Corso 1
Corso 1
Territorio

A San Ferdinando il corso per Polizie Locali

Quattro giorni per migliorare le procedure infortunistiche stradali

San Ferdinando di Puglia e Molfetta ha ospitato nei giorni 17-18-19-20 novembre il corso per il miglioramento organizzativo delle procedure di gestione infortunistica stradale per le Polizie Locali. Il Centro Culturale di Piazza Umberto I di San Ferdinando di Puglia ospiterà il corso di accompagnamento al lavoro rivolto agli operatori della Polizia Locale dei 14 comuni dell'area PIT2 (Progetto Integrato Territoriale) della provincia BT e del nord barese: Andria, Barletta, Bisceglie, Bitonto, Canosa di Puglia, Corato, Giovinazzo, Margherita di Savoia, Molfetta, Ruvo di Puglia, San Ferdinando di Puglia, Terlizzi, Trani e Trinitapoli. Lo stesso ruolo ospitante lo ricoprirà anche il Comune di Molfetta.
L'Assessore alla Sicurezza e alla Legalità Giacomo Demichele ha portato i saluti dell'Amministrazione Comunale e della popolazione sanferdinandese ai docenti esperti e ai corsisti la mattina del 17 novembre in occasione della prima lezione. Gli obiettivi del progetto possono essere sintetizzati in tre semplici passaggi: introdurre standard comuni nella gestione di processi di infortunistica stradale condivisibili in modo uniforme dai 14 comandi, facilitare l'auto-formazione e le relazioni trasversali, supportare la collaborazione informale. La prima parte del corso di formazione ha riguardato la gestione dell'infortunistica stradale, le normative tecniche e i modelli di operatività per le Polizie Locali. La seconda fase parte dalla raccolta di feedback rispetto alle giornate precedenti e ai problemi esperienziali emersi dagli operatori e si conclude con un project work con cui i partecipanti condividono uno schema di linee guida di sperimentazione. Acquisito così il know how, i 60 partecipanti eseguiranno un test di valutazione finale. Non solo gli strumenti concreti forniti agli operatori e le esercitazioni caratterizzeranno questo percorso ma soprattutto l'esame finale rappresenterà l'elemento distintivo di questa "formazione on the job" rispetto alle precedenti edizioni.
L'ultimo step del programma didattico riguarderà un'assemblea plenaria che unirà politici, comandanti, docenti e personale dei corsi durante la quale verranno illustrate le linee guida di sperimentazione per la gestione infortunistica stradale.
L'effettivo miglioramento delle competenze nella gestione delle attività degli uffici verrà raggiunto secondo la logica della "formazione on the job" che permette per la prima volta di fondere conoscenze teoriche e normative con l'esperienza che il personale di Polizia Locale sviluppa sul lavoro.
    © 2001-2019 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.