Pugno
Pugno
Cronaca

Aggredì una donna a San Ferdinando, arrestato il rapinatore

Lesioni gravissime per rubare qualche spicciolo: in azione i Carabinieri

Era lo scorso marzo quando un'anziana signora, mentre passeggiava per le vie di San Ferdinando di Puglia, venne aggredita da un uomo che, pur di impossessarsi della borsa che portava a tracollo, non aveva esitato a scagliarsi contro di lei con una violenza inaudita. Bottino magro per il malfattore, poche decine di euro, con cui la donna avrebbe dovuto fare la spesa. Lesioni gravissime, invece, per la povera malcapitata, che aveva riportato la frattura della spalla, e che, con molta probabilità, perderà la completa funzionalità dell'articolazione.

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della locale Stazione, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Foggia, su richiesta del Pubblico Ministero, Dott. Francesco Di Liso, hanno tratto in arresto F.G.D. classe '81, pregiudicato del posto, responsabile del grave episodio delittuoso.

I militari, appresa la notizia dell'accaduto, sin da subito avevano acquisito le immagini di tutti i sistemi di videosorveglianza presenti nella zona e, dopo un'attenta analisi dei numerosi filmati, sono riusciti a inchiodare l'uomo alle proprie responsabilità, fissandolo sia nei momenti precedenti alla rapina, in cui stava pedinando la vittima designata, che in quel momento era in compagnia di un'altra donna, che in quelli successivi all'esecuzione del delitto, mentre fuggiva con in mano il malguadagnato bottino. Il malfattore dovrà rispondere dei reati di rapina aggravata e lesioni gravissime.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Un'auto rubata a Barletta ritrovata in un garage a San Ferdinando Un'auto rubata a Barletta ritrovata in un garage a San Ferdinando Un 55enne pregiudicato finisce ai domiciliari
Allaccio abusivo alla rete elettrica, un arresto a San Ferdinando di Puglia Allaccio abusivo alla rete elettrica, un arresto a San Ferdinando di Puglia I Carabinieri hanno identificato un giovane rumeno, sotto posto poi ai domiciliari
«Dammi il solito», ma al posto del pusher c'era un carabiniere «Dammi il solito», ma al posto del pusher c'era un carabiniere Bloccata attività di spaccio a Cerignola, arrestato un pregiudicato sanferdinandese
Rissa tra cittadini rumeni, spunta anche un coltello Rissa tra cittadini rumeni, spunta anche un coltello In 3 finiscono in manette, operazione dei carabinieri
Controllo straordinario del territorio, un arresto dei carabinieri Controllo straordinario del territorio, un arresto dei carabinieri Nell'operazione che ha riguardato anche Cerignola e Trinitapoli impiegati 30 militari del nucleo cinofili di Modugno
Cani malnutriti e feriti, scoperto a San Ferdinando di Puglia un canile abusivo Cani malnutriti e feriti, scoperto a San Ferdinando di Puglia un canile abusivo I Carabinieri sono stati attratti dai latrati disperati degli animali
Tentano furto di slot machine, ma le macchine non passano dalla porta Tentano furto di slot machine, ma le macchine non passano dalla porta Tragicomica scena questa notte in un bar di San Ferdinando di Puglia
Tragedia in via Trinitapoli, investito da un'auto pirata Tragedia in via Trinitapoli, investito da un'auto pirata Deceduto sul colpo un 35enne senza fissa dimora
© 2001-2017 Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.