Ambulanze
Ambulanze
Territorio

Asl Bt inaugura sei nuove ambulanze dotate di servizi di avanguardia

La cerimonia è avvenuta martedì 9 luglio, presso l’ospedale “Dimiccoli” di Barletta



Martedì 9 luglio, nel piazzale antistante il pronto soccorso dell'ospedale "Dimmicoli" di Barletta, sono state consegnate all' Asl/Bt, mediante una breve cerimonia, sei nuove ambulanze equipaggiate con le più recenti dotazioni tecnologiche, che andranno a sostituire alcune di quelle in uso.

All'inaugurazione, hanno partecipato, i vertici dell'azienda sanitaria: Alessandro Delle Donne(Direttore Generale AslBat), Vito Campanile(Direttore Sanitario AslBat), Giulio Schito(Direttore Amministrativo AslBat), Donato Iacobone (Responsabile 118 Bat) e Piero Derosa (Responsabile Ambulanze Bat), i quali hanno assistito alla benedizione dei sei mezzi sanitari.

"Abbiamo consegnato sei nuove ambulanze in sostituzione di altrettante molto vetuste, che fungeranno da collegamento tra i vari presidi sanitari. Addirittura l'anno di immatricolazione per tre di questi mezzi che siamo andati a sostituire, risalivano al '99" – commenta il direttore generale della Asl/Bt, avv. Alessandro Delle Donne - "A stento circolavano. Noi vogliamo puntare ad una crescita verticale, anche sotto il profilo della logistica, per il benessere dei pazienti e di tutti coloro che devono usufruire dei nostri servizi. Sei ambulanze per il momento, perché puntiamo ad implementare il nostro parco auto, oltre che offrire un servizio in tutta la sicurezza e modernità. Si tratta, dunque, di sei ambulanze dotate dei più moderni apparecchi tecnologici, capaci di ridurre le distanze tra un paese e l'altro. Siamo davvero contenti e orgogliosi di questo intervento, poichè riteniamo che l'ammodernamento tecnologico, debba animarci nel nostro percorso continuo di crescita aziendale" – ha concluso l'avv. Delle Donne.
    © 2001-2019 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.