WP
WP
Politica

Campo sportivo comunale, maggiroanza vota si al terzo punto

Procedura 42 bis contrari UpSF e astensione Coscienziosi

Un ordine del giorno breve, ma il terzo punto non ha messo tutti d'accordo. «Acquisizione sanante area destinata a campo sportivo comunale», su questo punto Salvatore Puttilli, capogruppo di Uniti per San Ferdinando, ha richiesto il rinvio a motivo della sentenza del Tar che, di fatto, annullava l'intero iter che aveva condotto l'amministrazione del sindaco Michele Lamacchia a usufruire della procedura ex art. 42 bis del Dpr n. 327 del 2001 per arginare gli effetti risarcitori rivenienti dall'acquisizione del suolo di Pasculli su cui sorge ancora il campo sportivo comunale per anni inutilizzato.

Anche il capogruppo dei Coscienziosi, Giacomo De Michele, ha sostenuto la tesi del rinvio in attesa di leggere la sentenza e di avere un parere da parte del legale del comune. Quest'ultimo, l'avvocato Di Benedetto, chiamato dal primo cittadino durante la seduta del Consiglio Comunale, ha incontrato in sala Giunta i consiglieri. Ognuno, ne è uscito con le proprie convinzioni: al rientro hanno votato 9 favorevoli (la maggioranza), 4 astenuti (i Coscienziosi) e 3 contrari (il gruppo Uniti per San Ferdinando).
  • Campo sportivo comunale
Altri contenuti a tema
Sport, il nuovo campo di calcio a San Ferdinando di Puglia Sport, il nuovo campo di calcio a San Ferdinando di Puglia Nota stampa del Comune
© 2001-2019 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.