IMG WA
IMG WA
Eventi e cultura

Cave di Cafiero, l'amministrazione comunale continua a tagliare nastri

Sabato 19 marzo ore 10, l'appuntamento. Servizio navetta con partenza dal Comune

Un'oasi a due passi dalla città. Storia, relax, cultura e natura: gli elementi di sono tutti per portare alla luce uno dei simboli, in passato svalorizzato, del territorio. A San Ferdinando di Puglia si continua a inaugurare opere pubbliche e se secondo le opposizioni sono poco funzionali, questo poco importa all'amministrazione guidata dal sindaco Michele Lamacchina.

Sabato 19 marzo alle 10 verrà tagliato il nastro alle cave e i cittadini porteranno usufruire di un bene che dovranno tutelare negli anni. Per l'occasione il giorno dell'inaugurazione dalle 9,30 alle 17 sarà attivo un servizio navetta che partirà dalla nuova sede comunale in via Isonzo per arrivare all'oasi naturalistica.
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Cave di Cafiero
Altri contenuti a tema
Comune e scuola insieme per la valorizzazione delle Cave di Cafiero Comune e scuola insieme per la valorizzazione delle Cave di Cafiero Sabato la sottoscrizione della convenzione con la scuola "Dell'Aquila"
Cava di Cafiero, un pezzo di storia riportato alla luce Cava di Cafiero, un pezzo di storia riportato alla luce Un frantoio del 1932. Oasi naturalistica, sport e intrattenimento
© 2001-2019 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.