Lavoro Apprendistato
Lavoro Apprendistato
Territorio

Crescita e sviluppo, la Bat ha un patto

A stringere l'intesa Confindustria e sindacati

Un patto per lo sviluppo è stato sottoscritto nei giorni scorsi fra i vertici provinciali di CGIL, CISL e UIL e i vertici della Zona Bat di Confindustria.

Alla base dell'intesa c'è la comune volontà di esaminare la situazione economica e occupazionale della provincia per individuare ipotesi condivise di crescita; di fare il punto sull'impiego dei Fondi europei relativi alla Programmazione 2014-2020;di migliorare l'offerta formativa nel mondo dell'istruzione per orientarla meglio verso la domanda delle imprese; di promuovere la formazione continua dei lavoratori; di potenziare il marketing territoriale puntando sulla riqualificazione delle aree industriali;e combattere il lavoro irregolare come forma di concorrenza sleale nel mondo imprenditoriale.

Questi sono, in sintesi, i punti principali dell'intesa che è stata sottoscritta nella sede dell'Associazione degli industriali, a Barletta, dal presidente della Zona Bat di Confindustria Sergio Fontana insieme con il vicepresidente Cosimo Santoro e con i componenti del Direttivo Sigfrido Cappa e Stefano Di Modugno; dal segretario generale della CGIL provinciale Giuseppe Deleonardis con Felice Pelagio; dal segretario generale Giuseppe Boccuzzi e dal segretario generale aggiunto Giuseppe Nanula per la CISL provinciale; e dal coordinatore territoriale della UIL provinciale Vincenzo Posa.

Sui temi oggetto dell'accordo, i sindacati confederali e Confindustria auspicano il coinvolgimento del partenariato sociale al fine di individuare proposte e iniziative comuni.

La discussione entrerà nel vivo il prossimo 3 maggio, quando i rappresentanti del mondo dei lavoratori e delle imprese torneranno a riunirsi per valutare, con il supporto di esperti, la situazione economico-occupazionale della provincia.
  • cgil bat
  • confindustria bat
Altri contenuti a tema
Bando rigenerazione urbana, bacchettata di Deleonardis (Cgil Bat) Bando rigenerazione urbana, bacchettata di Deleonardis (Cgil Bat) A Barletta partita la discussione sull'utilizzo dei fondi, e negli altri comuni?
Lavoratori in “nero” scoperti nelle campagne di San Ferdinando di Puglia Lavoratori in “nero” scoperti nelle campagne di San Ferdinando di Puglia Flai e Cgil: “Bene, ma intensificare controlli”
Insieme per combattere il lavoro nero: intesa tra Flai Cgil e il sindacato romeno Fratia Insieme per combattere il lavoro nero: intesa tra Flai Cgil e il sindacato romeno Fratia Domani un incontro con il sindaco Pullitti e i lavoratori
Educatrici della provincia senza stipendio dall'inizio dell'anno Educatrici della provincia senza stipendio dall'inizio dell'anno Garantiscono assistenza specialistica negli istituti superiori agli studenti disabil
Liste d'attesa e Cup, la Cgil Bat incontra l'Asl Liste d'attesa e Cup, la Cgil Bat incontra l'Asl Promosso un accordo al fine di ridurre disagi e disservizi per gli utenti
Primo maggio, la festa del lavoratori nella Bat Primo maggio, la festa del lavoratori nella Bat Manifestazione provinciale e "concertone" della Cgil a Barletta
Sviluppo e appalti pubblici: Cgil, Cisl e Uil incontrano il presidente della Bat Sviluppo e appalti pubblici: Cgil, Cisl e Uil incontrano il presidente della Bat Nicola Giorgino condivide le idee dei sindacati ed apre ad un accordo provinciale
1 Gaetano Palumbo è il nuovo coordinatore della Camera del Lavoro comunale Gaetano Palumbo è il nuovo coordinatore della Camera del Lavoro comunale Costituito anche il comitato degli iscritti della Cgil
© 2001-2017 Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.