Despar in stazione a Bari
Despar in stazione a Bari
Sponsorizzato

Despar al fianco dei pendolari

Per la prima volta in Puglia un supermercato direttamente sui binari

Un funzionale servizio per gli oltre 38.000 pendolari che ogni giorno viaggiano per raggiungere la città di Bari: l'opportunità di fare la spesa direttamente in stazione. Infatti è proprio sui binari per la prima volta in Puglia nasce un supermercato ad insegna Despar, un punto vendita dedicato a tutti coloro che vivono, quotidianamente, il centro pulsante del capoluogo pugliese.
Sono circa 14 milioni i viaggiatori che, annualmente transitano nello scalo ferroviario barese e che, da oggi, grazie a Despar possono riempire il carrello a due passi dalla banchina.

Ci sarà la possibilità di fare la spesa veloce risparmiando: nei 250 mq di superficie, i clienti possono attingere da un paniere di oltre 2000 referenze che rappresentano gran parte della spesa quotidiana con PREZZI BASSI TUTTO L'ANNO e non solo durante la proporzionalità legata al volantino. Questa novità assoluta della politica commerciale varata da Despar Centro Sud con prezzi bassi 365 giorni all'anno.

Gli scaffali "open space", che permettono l'intera visuale del punto vendita, presentano una selezione di prodotti a marchio Despar: gli elevati standard qualitativi sposano le esigenze di convenienza delle famiglie.

ASSORTIMENTO - Il focus è riservato al mondo dei "freschi", marchio di fabbrica degli store con l'Abete: dal tripudio di colori dell'ortofrutta al ricco banco salumi e formaggi passando per un reparto carni caratterizzato dal comodo e pratico take-away. L'ampia proposta commerciale presenta, inoltre, una panetteria sempre attiva con diverse tipologie di panificati e tanti articoli utili per i viaggiatori.

SOSTENIBILITA' - Attenzioni speciali per i consumatori ma anche per l'ambiente, un diktat per Despar Centro Sud. Gli impianti di refrigerazione e condizionamento sono di ultima generazione e a basso consumo, i congelatori e i frigoriferi sono dotati di sportelli che permettono di ridurre il consumo energetico del 45% mentre gli impianti di illuminazione sono a tecnologia LED con un consumo elettrico inferiore del 50% rispetto agli impianti convenzionali.

NUOVE ASSUNZIONI - Con questa nuova apertura, Maiora - concessionaria del marchio Despar per il Centro Sud Italia - prosegue un intenso programma di investimenti: dopo le aperture di Trani e Canosa, è prossima l'apertura di un Eurospar a Pescara mentre, per il canale cash&carry, è in cantiere l'approdo in terra calabra, precisamente a Crotone. Schizza, quindi, il numero delle assunzioni: entro il 2017 saranno oltre 120 le nuove unità lavorative assunte da Maiora.

PROGETTO REPLICABILE - «A distanza di quattro anni dall'avvio del progetto, finalmente riusciamo ad aprire questo punto vendita – afferma soddisfatto Pippo Cannillo, presidente e amministratore delegato di Maiora. Quello di Bari Stazione è un test pilota che intendiamo replicare in altre location ad alta pedonabilità quali stazioni, porti ed aeroporti: in questo mettiamo a frutto l'esperienza di Spar International, leader internazionale dei convenience store.»

ORARI - Sette giorni su sette, aperto dal lunedì alla domenica dalle 8 alle 21: tre le casse attive che garantiscono un servizio di continuità alla clientela. Un supermercato iperattivo, dunque, che non si ferma mai. Come la stazione di Bari. Come Despar.
  • despar
Altri contenuti a tema
Innovazione e tradizione: Despar conquista il Centro-Sud Innovazione e tradizione: Despar conquista il Centro-Sud Il supermercato del futuro si prende il presente tra investimenti e nuovi posti di lavoro
© 2001-2017 Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.