Rifiuti
Rifiuti
Vita di città

Dipendenti SIA in agitazione, salta la raccolta dei rifiuti

Servizio sospeso per la giornata di oggi

Lo stato di agitazione odierno del personale della Società di Igiene Ambientale Srl FG4, Società contrattualmente impegnata con il Comune di San Ferdinando di Puglia per lo spazzamento, la raccolta e il trasporto dei rifiuti, non consentirà nella giornata di oggi la raccolta degli stessi.
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Raccolta differenziata, ecco il nuovo calendario Raccolta differenziata, ecco il nuovo calendario Le disposizioni di Palazzo di Città
Consorzio Fg4, l'attacco dei sindaci dell'Aro Bt 3: "Metta è il vero irresponsabile" Consorzio Fg4, l'attacco dei sindaci dell'Aro Bt 3: "Metta è il vero irresponsabile" Dichiarazioni congiunte di di Feo, Puttilli e Marrano
Caos rifiuti, vertice in Prefettura. I mezzi saranno scortati Caos rifiuti, vertice in Prefettura. I mezzi saranno scortati Oggi riunione in Regione
Rifiuti, «Aro BT 3 per farci rispettare nel consorzio» Rifiuti, «Aro BT 3 per farci rispettare nel consorzio» I commenti a margine del consiglio intercomunale di ieri
Rifiuti, avviato il collaudo di otto biocelle per la biostabilizzazione Rifiuti, avviato il collaudo di otto biocelle per la biostabilizzazione Le dichiarazioni del sindaco di Cerignola
Ultim'ora: possibili disagi nella raccolta dei rifiuti Ultim'ora: possibili disagi nella raccolta dei rifiuti Il Sindaco su Facebook avvisa la cittadinanza
TARI, l'amministrazione: «Elaboreremo manovre che premieranno i cittadini virtuosi» TARI, l'amministrazione: «Elaboreremo manovre che premieranno i cittadini virtuosi» Continua la polemica sulla questione rifiuti
Oggi salta la raccolta dell'organico Oggi salta la raccolta dell'organico Regolare il conferimento del vetro
© 2001-2018 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.