Img 45080454021673j
Img 45080454021673j
Territorio

Ecco i dati del MEF: 1.040 di indebitamento pro-capite

Il Comune di San Ferdinando perfettamente in linea con la media pugliese

1040 euro di indebitamento pro-capite: quasi il 50% della media italiana. È questo il dato che il Dipartimento del Tesoro del Ministero dell'Economia e delle Finanze ha trasmesso ai comuni una tabella aggiornata, che riporta i dati di indebitamento regionale per abitante da cui si evince che l'indebitamento medio in Italia è pari a 1.980 euro per abitante e che l'indebitamento pro capite in Puglia è pari a 1.037 euro. Il Comune di San Ferdinando di Puglia, perfettamente in linea con la media pugliese, ha un debito residuo per abitante di 1.040 euro, smentendo qualsiasi tipo di aspettativa pessimistica dell'opposizione sanferdinandese che ha usato questo argomento per sollevare obiezioni nei giorni passati. Una settimana fa il Comune di San Ferdinando di Puglia ha inoltre ricevuto un contributo dal Ministero dell'Interno come premio per le azioni di contrasto all'evasione fiscale del 2013. Per aver condotto questo tipo di lotta all'evasione è prima nell'elenco dei comuni pugliesi (4) coinvolti.
«In quell'occasione si è voluto evidenziare come San Ferdinando di Puglia si collochi al 5988° posto nella classifica degli 8057 comuni d'Italia e al 200° posto fra i comuni pugliesi per carico tributario e fiscale -fanno sapere da palazzo di città-. In sintesi, un comune con un basso indice di indebitamento e bassa l'imposizione fiscale e con servizi erogati ai cittadini (rifiuti, servizi sociali, opere pubbliche, attività culturali) ai massimi per qualità e quantità».
    © 2001-2019 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.