ASL BAT
ASL BAT
Territorio

Esercitazione/simulazione di maxiemergenza sanitaria nella Asl Bt

Nella esercitazione saranno coinvolti tutti gli ospedali dell'azienda sanitaria

Un'esercitazione per tutti gli ospedali della Asl Bat con la simulazione dell'arrivo di una telefonata da parte della centrale operativa 118, la dichiarazione di emergenza da parte del coordinatore con l'attivazione della UCA (Unità di Crisi Aziendale) e l'avvio delle procedure per la gestione di 20 pazienti, di cui 5 in codice rosso e 15 in codice giallo, comprese le procedure di smistamento verso i pronto soccorso di Andria e Bisceglie. Si sga svolgendo all'ospedale "Dimiccoli" di Barletta, il nosocomio di riferimento del territorio ofantino. Si tratta di una esercitazione/simulazione di maxiemergenza sanitaria. Le linee guida seguite sono quelle indicate nel Peimaf (Piano di Emergenza intraospedaliero per la gestione di un massiccio afflusso di feriti) della Asl Bt. Sono simulate la riorganizzazione dei luoghi di primo soccorso, l'organizzazione del personale medico e infermieristico e l'allestimento delle barelle da campo. Vengono distribuiti i kit pazienti poiché in caso di maxiemergenza il sistema informatico viene bloccato e sostituito per ragioni di sicurezza e velocità da quello cartaceo.
    © 2001-2019 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.