Prefettura Barletta Andria Trani
Prefettura Barletta Andria Trani
Territorio

Fondi europei e nazionali, l'esito del vertice in Prefettura

Favorire lo sviluppo con la collaborazione degli enti

Si è tenuto giovedì 17 scorso in Prefettura a Barletta l'incontro per la presentazione del Protocollo sottoscritto dalle organizzazioni datoriali e dalle organizzazioni sindacali il 17 luglio scorso e per attivare la Conferenza Permanente per definire il piano di sviluppo della BAT e i progetti da far finanziare con i fondi europei e i fondi nazionali.

L'incontro è stato aperto dal Prefetto Emilio Sensi che ha sottolineato la volontà della Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di accompagnare, con lo strumento della Conferenza Permanente, il processo che attraverso la collaborazione fra Stato, Enti Locali e il Partenariato Economico e Sociale della BAT punterà all'obiettivo di promuovere lo sviluppo territoriale, prioritariamente attraverso programmi e progetti di area vasta.

Tali progetti, ha sottolineato il Prefetto, potranno accedere ai fondi della programmazione europea, nazionale e regionale 2014-2020 e della nuova programmazione 2021-2027 e potranno dare nuove speranze a un territorio che più di altri sta soffrendo in tutto il Mezzogiorno, come dimostrano i dati riguardanti la disoccupazione e l'emigrazione.

Il Vice Prefetto Vicario Gaetano Tufariello ha poi puntualizzato l'organizzazione e il funzionamento della Conferenza Permanente. Sarà organizzata in quattro sezioni: I) Amministrazioni d'ordine; II) Sviluppo economico ed attività produttive; III) Territorio, ambiente ed infrastrutture; IV) Servizi alla persona ed alla comunità. Vedrà la partecipazione, in relazione ai temi da trattare: i rappresentanti della Provincia e gli Enti Locali; i rappresentanti delle organizzazioni sindacali di categoria; i rappresentanti delle istituzioni universitarie; i soggetti esponenziali di organismi sociali e di ordini professionali; i gestori di pubblici servizi e di servizi di pubblica utilità.

È poi intervenuto il rappresentante della Provincia Barletta Andria Trani, Beppe Corrado, che ha sottolineato la collaborazione già intrapresa con il Partenariato Economico e Sociale, in particolare per quanto riguarda l'elaborazione della proposta del sistema territoriale integrato retro portuale da candidare all'avviso regionale sulle Zone Economiche Speciali.

I coordinatori politici del Partenariato Economico e Sociale della BAT, Biagio D'Alberto e Ruggiero Di Benedetto, e il Coordinatore Tecnico Emmanuele Daluiso hanno esposto nei dettagli i contenuti del protocollo d'intesa sottoscritto il 17 luglio e hanno sottolineato l'importanza di chiedere la partecipazione nella Conferenza Permanente della Regione Puglia, al fine di chiudere il cerchio istituzionale Stato-Regione-Enti Locali, anche in considerazione della notevole mole di finanziamenti europei gestiti dalla Regione Puglia.

Il Vice Prefetto Vicario ha poi fatto intervenire i Sindaci della BAT presenti e tutti hanno espresso la loro condivisione del processo intrapreso e la volontà di addivenire alla sottoscrizione di un protocollo fra tutte le parti interessate al fine di delineare un piano operativo per lo sviluppo del territorio BAT.

È intervenuto anche il Consigliere Regionale Mennea che ha espresso il suo sostegno all'iniziativa avviata e il suo impegno per far aderire la Regione Puglia.
A conclusione dell'incontro il Vice Prefetto Vicario ha concluso l'incontro riassumendo i temi oggetto della discussione che hanno trovato unanime consenso, compresa la proposta che il Prefetto chieda al Presidente della Regione Puglia di aderire al partenariato in via di definizione e ai lavori della Conferenza Permanente.
    © 2001-2019 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.