Evento: Intrecci di tradizioni pugliesi
Evento: Intrecci di tradizioni pugliesi
Eventi e cultura

Intrecci di tradizioni pugliesi: dal cestaio al casaro

L'evento si svolgerà a Minervino a Murge il 2 aprile

Il 2 aprile, Gusta la Cultura – Associazione Turistico Culturale – organizza il secondo appuntamento di #storiedipuglia: visite guidate esperienziali e degustazione.

L'uscita si svolgerà a Minervino Murge, dalle 9.30 alle 17.00

Questa volta andremo sul Balcone della Puglia per conoscere le storie di uomini e di antiche tradizioni nel mondo dell'artigianato e della gastronomia. Confronteremo due generazioni che non realizzano semplici prodotti, ma emozioni e speranze.
Un ritorno al passato per creare un presente sempre più in armonia con la natura.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Dalle 9.30 alle 11.00 - INCONTRO CON IL MAESTRO CESTAIO VINCENZO CARLONE
Nella prima parte della mattinata incontreremo il famoso maestro cestaio Vincenzo Carlone. Ci racconterà di suo padre Luigi e di come la maestria nel realizzare i cestini gli abbia salvato la vita durante la prigionia in un campo di concentramento in Germania e di come questa preziose arte, oggi per lui, sia il motivo per il quale continuare a vivere nonostante le varie difficoltà che la vita gli ha presentato. Intervistato da trasmissioni televisive nazionali (come Geo & Geo), oggi i suoi cestini, oltre ad arredare i ristoranti più illustri in Puglia e in Italia, sono venduti anche in Giappone.
Per l'occasione, ci mostrerà e ci parlerà dei segreti per realizzare un perfetto manufatto di vimini.
Termineremo la visita da Vincenzo, con un gustosa sorpresa in un luogo molto particolare.

Dalle 11.30 alle 13.30 - INCONTRO CON IL CASARO E VISITA GUIDATA IN UN'AZIENDA AGRICOLA
Nella seconda parte della mattinata, andremo in un'azienda agricola della fine dell'800. Una struttura semplice e rurale immersa nella natura. Entreremo in contatto con mucche e pecore. Qui conosceremo la storia dei giovani proprietari che hanno deciso di investire su questa realtà per la produzione di mozzarella, formaggi e non solo. Avremo la possibilità di incontrare il casaro, che ci mostrerà la filiera per la produzione della mozzarella e la degusteremo appena prodotta.

PRANZO
Pranzeremo in azienda, in perfetto stile campagnolo, con prodotti tipici e formaggi realizzati dalla struttura.

Dalle 15.30 alle 17.00 - ESPERIENZA DELLA MUNGITURA
Nel primo pomeriggio i giovani proprietari, ci mostreranno la mungitura e qualcuno di voi avrà la possibilità di poter fare questa bellissima esperienza.

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO
Dalla seconda parte della mattinata e per tutto il resto della giornata, l'uscita si svolgerà in campagna nell'azienda agricola: per questo motivo, l'abbigliamento consigliato è comodo, caldo ed a strati.

COME PARTECIPARE
Per partecipare all'evento è obbligatoria la prenotazione entro il 28 marzo inviando una e-mail a info@gustalacultura.com

E' obbligatorio associarsi a Gusta la Cultura.

Numero massimo partecipanti 30

Per maggiori informazioni inviare una e-mail a info@gustalacultura.com o telefonare a:
Annamaria: 3491587558
Donatella: 3498183342
  • Visita Guidata
© 2001-2019 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.