Caporalato lavoro nero
Caporalato lavoro nero
Vita di città

Lavoratori in “nero” scoperti nelle campagne di San Ferdinando di Puglia

Flai e Cgil: “Bene, ma intensificare controlli”

«Apprendiamo con soddisfazione attraverso i siti web dell'operazione condotta dall'Ispettorato del Lavoro di Foggia nelle campagne di San Ferdinando di Puglia che ha portato alla scoperta di 24 braccianti agricoli sprovvisti di regolare assunzione, tra i quali un lavoratore extracomunitario», commentano così Gaetano Riglietti, segretario generale Flai Cgil Bat e Peppino Deleonardis, segretario generale Cgil Bat l'operazione condotta nei giorni scorsi nell'agro del comune ofantino.

Dal momento che tutta la forza lavoro risultava occupata in "nero", stando a quanto si apprende dalla stampa, è stato anche notificato un provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale con relativa contestazione di 24 violazioni amministrative in materia di lavoro e legislazione sociale. La Flai e la Cgil della Bat non solo esprimono un giudizio positivo alle azioni messe in campo dalla task-force in applicazione della Legge 199/2016 ma chiedono che «si intensifichino i controlli di contrasto al lavoro nero ed a tutte le forme di illegalità, che si ripristini una cultura del rispetto dei diritti del lavoro facendo appello alla Regione Puglia e a tutti gli organi preposti a dare attuazione alla legislazione regionale (Legge 28 e delibere attuative) e nazionale per la revoca di eventuali finanziamenti pubblici e fiscalizzazione degli oneri sociali a quelle aziende che fanno dumping contrattuale, invitando quel sistema di impresa sano a scegliere la via del rispetto dei diritti e dell'eticità delle produzioni e del lavoro quali elementi essenziali per la competizione sui mercati», concludono Riglietti e Deleonardis.
  • cgil bat
Altri contenuti a tema
Vertenza agricola, domani si torna a scioperare a San Ferdinando Vertenza agricola, domani si torna a scioperare a San Ferdinando La decisione è stata presa dopo una movimentata assemblea con i lavoratori
1 Sospeso lo sciopero dei braccianti dopo due giorni di "alta adesione" Sospeso lo sciopero dei braccianti dopo due giorni di "alta adesione" Attesa per gli incontri organizzati dal Sindaco con Flai Cgil e aziende
Sciopero braccianti, Flai Cgil Bat: "Adesione quasi totale" Sciopero braccianti, Flai Cgil Bat: "Adesione quasi totale" La mobilitazione va avanti, domani di nuovo braccia incrociate
Diritti e un giusto salario, ecco cosa vogliono i braccianti di San Ferdinando Diritti e un giusto salario, ecco cosa vogliono i braccianti di San Ferdinando Oggi la mobilitazione: dalle 5.30 tutti in piazza
San Ferdinando di Puglia, braccianti in agitazione San Ferdinando di Puglia, braccianti in agitazione Verso lo sciopero contro il sottosalario. Incontro con il sindaco seguito da un’assemblea con i lavoratori
Piano sociale di zona, sindacati ignorati si rivolgono alla Regione Piano sociale di zona, sindacati ignorati si rivolgono alla Regione Bacchettata di Cgil, Cisl e Uil anche all'ambito di San Ferdinando-Margherita-Trinitapoli
I giovani via dalla Puglia perché costretti e non per libera scelta I giovani via dalla Puglia perché costretti e non per libera scelta Salari bassi anche per figure specializzate, servizi per il diritto allo studio carenti
Bando rigenerazione urbana, bacchettata di Deleonardis (Cgil Bat) Bando rigenerazione urbana, bacchettata di Deleonardis (Cgil Bat) A Barletta partita la discussione sull'utilizzo dei fondi, e negli altri comuni?
© 2001-2017 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.