Rapina
Rapina
Cronaca

Rapina a mano armata nel supermarket. VIDEO

Carabinieri arrestano il responsabile: è un giovane incensurato

Voleva probabilmente trascorrere un week end con più denaro nelle tasche, un 22enne, incensurato di San Ferdinando di Puglia, che nella tarda serata di sabato ha perpetrato una rapina a mano armata in danno di un supermercato del posto, ma che dopo sole due ore dal fatto era già con le manette ai polsi.

A seguito della rapina, infatti, sono immediatamente intervenuti sul posto i Carabinieri della locale Stazione che, coordinati dalla Compagnia di Cerignola, hanno sviluppato un'immediata attività investigativa che ha portato all'identificazione del giovane quale autore del fatto delittuoso.

Il giovane, fino a sabato con la fedina penale pulita, credendo nel mito del facile guadagno, poco prima della chiusura dell'esercizio commerciale, dopo aver fatto vari giri all'esterno del market, ha deciso di entrare in azione. Con in pugno una pistola è entrato nel supermercato e, dopo aver minacciato la cassiera, si è impossessato di tutto il denaro contenuto all'interno del registratore di cassa, quantificato poi in poche centinaia di euro.

La minuziosa descrizione fatta dai commessi del market e la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza hanno permesso agli investigatori di riconoscere senza ombra di dubbio proprio Mansella che, ritornato a casa, è stato raggiunto dai militari e dichiarato in stato di arresto.

Su disposizione del P.M. di turno il giovane è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.

Risponderà del reato di rapina aggravata
.
  • Carabinieri
  • Rapina
Altri contenuti a tema
Resistenza a pubblico ufficiale, cinque mesi di carcere per un 33enne Resistenza a pubblico ufficiale, cinque mesi di carcere per un 33enne I Carabinieri trovano stupefacenti nel quartiere "Torricelli"
Si avvicina alla ex nonostante i divieti, ai domiciliari 25enne Si avvicina alla ex nonostante i divieti, ai domiciliari 25enne Nuova ordinanza da parte dei Carabinieri di San Ferdinando
Malviventi sparano contro automobile, far west tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia Malviventi sparano contro automobile, far west tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia La ricostruzione dell'accaduto secondo le vittime della tentata rapina
Omesso versamento dei contributi previdenziali, ai domiciliari un 48enne Omesso versamento dei contributi previdenziali, ai domiciliari un 48enne Dovrà scontare sei mesi di reclusione
Aspetta la ex fidanzata fuori da scuola armato di coltello, arrestato 20enne Aspetta la ex fidanzata fuori da scuola armato di coltello, arrestato 20enne Il giovane aveva già fatto male alla ragazza ferendola alle mani
Danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale, in carcere 26enne Danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale, in carcere 26enne I Carabinieri hanno eseguito l'ordinanza di carcerazione
Minaccia lo zio col fucile, i Carabinieri lo sorprendono con l'arma. Arrestato Minaccia lo zio col fucile, i Carabinieri lo sorprendono con l'arma. Arrestato In carcere un 35enne incensurato. L'arma è risultata rubata
Detenuto ai domiciliari va a farsi un giro anziché in ospedale, per lui si aprono le porte del carcere Detenuto ai domiciliari va a farsi un giro anziché in ospedale, per lui si aprono le porte del carcere L'uomo era detenuto ai domiciliari per una rapina commessa nel 2015
© 2001-2018 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.