terremoto
terremoto
Cronaca

Scossa di terremoto durante la notte

Torna a tremare il Gargano

A distanza di poche settimane torna a tremare la terra in Puglia.

Questa notte, alle 2.43. l'istituto di Geofisica e Vulcanologia di Roma ha registrato un terremoto magnitudo ML 3.6 si è verificato al largo della Costa Garganica (Foggia), a 8 km da Rodi Garganico, alle 02:43:07 ad una profondità di 5 km.

Il terremoto è stato avvertito dalla popolazione in maniera distinta nei comuni di Manfredonia, Vico del Gargano, Rodi Garganico, Peschici, Monte Sant'Angelo, Apricena, Ischitella, Poggio Imperiale, San Severo, San Nicandro Garganico.

Ai piani alti è stato avvertito anche nei comuni della Capitanata.

Non si registrano danni a cose o a persone
  • terremoto
Altri contenuti a tema
Rischio sismico, dal 6 all'8 ottobre simulazioni nella Bat Rischio sismico, dal 6 all'8 ottobre simulazioni nella Bat Conferenza stampa venerdì. Campo base di Minervino Murge
"Il nostro cuore non trema. Batte", 20mila euro per le vittime del terremoto "Il nostro cuore non trema. Batte", 20mila euro per le vittime del terremoto Generosa donazione della Despar alla Croce Rossa Italiana
Scossa di terremoto di magnitudo 6,5 al largo della Grecia Scossa di terremoto di magnitudo 6,5 al largo della Grecia Il sisma avvertito anche nella BAT attorno alle ore 8,10 italiane
© 2001-2017 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.