Giorgino consegna una targa al prefetto
Giorgino consegna una targa al prefetto
Territorio

Termina il mandato del Prefetto Clara Minerva, il saluto in Provincia

Partirà alla volta di Roma per ricoprire un altro incarico al Ministero

Dopo poco meno di quattro anni il Prefetto della Provincia Bat, Clara Minerva, conclude il suo mandato nella sesta provincia pugliese per andare a ricoprire un altro incarico a Roma presso il Ministero dell'Interno. Questa mattina il Prefetto ha presenziato all'assemblea dei sindaci della Bat presso la sede della Provincia in piazza San Pio X per un momento di saluto istituzionale in vista del termine del proprio mandato alla guida della Prefettura.

Ne ricordiamo in breve il profilo: laureata in giurisprudenza presso l'Università di Bari nel 1976, conseguendo il massimo punteggio; dall'aprile del '78 al febbraio del '79 è stata segretario comunale di ruolo in provincia di L' Aquila. Entrata in carriera in Prefettura nel febbraio 1979, è stata assegnata a Forlì, ove ha diretto vari servizi. Nel febbraio 1985 è stata trasferita alla Prefettura di Brindisi ove ha percorso tutte le tappe della carriera prefettizia, svolgendo in particolare le funzioni di Capo di Gabinetto dal 12 febbraio 2001 al 19 aprile 2005 e di Viceprefetto vicario dal 20 aprile 2005 al 1 marzo 2010. Dal 2 marzo 2010 è stata trasferita alla Prefettura di Roma ove ha assunto le funzioni di Viceprefetto vicario. Viene nominata Prefetto dal Consiglio dei Ministri il 3 agosto 2011 e dal 29 agosto 2011 ha ricoperto la carica di Prefetto della Provincia di Enna. In data 7 gennaio 2014 si è insediata quale Prefetto della Provincia di Barletta Andria Trani.

«E' doveroso ricordare il lavoro del Prefetto in questi anni, - ha affermato il sindaco di Andria e Presidente della Provincia Bat, Nicola Giorgino, in merito all'operato della dott.ssa Minerva - credo sia il giusto riconoscimento da parte delle comunità locali rispetto all'operato della Prefettura in sinergia con le istituzioni, i sindaci e la Provincia. Ritengo sia importante per le istituzioni testimoniare questa gratitudine attraverso un saluto al Prefetto, ed è anche un momento per condividere le numerose esperienze vissute, tra momenti che hanno portato risvolti positivi nel nostro territorio ed eventi tragici come il disastro ferroviario. Si è lavorato sempre per cercare di realizzare obiettivi importanti anche per il futuro, e faccio riferimento in particolare alla realizzazione degli uffici periferici dello Stato, ossia la Questura, il Comando Provinciale dei Carabinieri a Trani, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza e il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco a Barletta».

E' tempo di ringraziamenti per la dott.ssa Minerva: «Colgo l'occasione per rivolgere un saluto affettuoso alle nostre comunità che mi hanno accolto con la generosità e l'ospitalità che caratterizzano questi luoghi. Ci siamo messi da subito a lavorare con grande passione e in sinergia sul piano della sicurezza pubblica, in quanto il Prefetto deve occuparsi anche di questa attività di prevenzione che svolge sia attraverso il Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica che attraverso vari strumenti operativi. E' stato importante anche andare nelle scuole, un'esperienza in cui ho dato ma grazie alla quale mi sono anche arricchita: voglio ricordare la frase di Antonino Caponnetto il quale affermava che "la mafia teme più la scuola che la giustizia».

Il Prefetto ha vissuto, negli anni del suo mandato, anche il tragico evento del disastro ferroviario il 12 luglio 2016; la dott.ssa Minerva coglie l'occasione per rinnovare un sentito pensiero di vicinanza alle famiglie che hanno perso i cari in quella tremenda giornata: «Vorrei rivolgere ancora una volta un pensiero commosso alle vittime e alle famiglie che hanno perso i loro cari. Vorrei ricordare a tal proposito, oltre all'efficienza della macchina di soccorso, la raccolta di sangue effettuata dai cittadini della Puglia: una bella pagina di solidarietà che dobbiamo tutti tenere presente anche come percorso da attuare nelle tristi vicende che ci colpiscono».
  • prefettura barletta andria trani
Altri contenuti a tema
Bat, il Prefetto Minerva all'assemblea dei Sindaci Bat, il Prefetto Minerva all'assemblea dei Sindaci Terminato il suo mandato, saluta i rappresentanti dei dieci comuni
Legalità e lavoro di qualità: vertice in Prefettura con Cgil, Cisl e Uil Legalità e lavoro di qualità: vertice in Prefettura con Cgil, Cisl e Uil I sindacati avanzano la proposta di una cabina di regia
Seismic Bat 2017, esercitazione conclusa anche a Barletta Seismic Bat 2017, esercitazione conclusa anche a Barletta Coinvolti nelle operazioni circa 300 volontari
Spagna, oggi vertice in Prefettura a Barletta Spagna, oggi vertice in Prefettura a Barletta Al tavolo sindaci e forze dell'ordine
Viabilità per la stagione estiva: il punto della situazione in Prefettura Viabilità per la stagione estiva: il punto della situazione in Prefettura Analizzata le strade provinciali
Comitato per l'ordine pubblico a Margherita, al vertice anche Puttilli Comitato per l'ordine pubblico a Margherita, al vertice anche Puttilli Esaminata la sicurezza nei tre comuni ofantini
Anche nella Bat scattano le nuove misure per le manifestazioni all'aperto Anche nella Bat scattano le nuove misure per le manifestazioni all'aperto Secondo le nuove direttive impartite dal Capo della Polizia
Scattano i controlli nelle campagne della provincia Bat Scattano i controlli nelle campagne della provincia Bat La decisione presa nel Comitato provinciale per ordine e sicurezza pubblica
© 2001-2017 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.