Carabinieri gazzella posto di blocco
Carabinieri gazzella posto di blocco
Cronaca

Torna a molestare la ex compagna, nuovo arresto per un 25enne

Il giovane è ai domiciliari

Era già stato arrestato l'aprile scorso Domi Aurel, 25 anni, di origini albanesi ma da tempo residente a Stornara, quando i militari della Stazione di San Ferdinando di Puglia, coordinati dalla Compagnia di Cerignola con i colleghi della Stazione di Stornara, avevano eseguito nei suoi confronti una misura cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Foggia, che aveva pienamente accolto le risultanze delle indagini degli investigatori dell'Arma e la successiva richiesta del Pubblico Ministero della Procura della Repubblica.

Tutto era partito da una denuncia presentata ai Carabinieri da una giovane di San Ferdinando di Puglia, molestata e minacciata dal suo ex compagno che voleva costringerla a riprendere la relazione sentimentale ormai interrotta.

Il giovane era quindi dapprima stato sottoposto agli arresti domiciliari, poi all'obbligo di dimora, e infine era ritornato totalmente libero. Ed è stato a questo punto che ha ricominciato a molestare e a minacciare la ragazza, che non ha potuto fare altro che chiedere nuovamente aiuto ai Carabinieri.

Nei giorni scorsi i militari della Stazione di San Ferdinando di Puglia, dopo aver riferito alla Procura della Repubblica di Foggia della ripresa dei comportamenti vessatori dell'uomo, lo hanno ancora una volta tratto in arresto, sottoponendolo nuovamente ai domiciliari, in esecuzione di una nuova ordinanza di custodia cautelare firmata ancora una volta dal GIP del Tribunale di Foggia.

Massima, come sempre, è l'attenzione dell'Arma sui casi di stalking e di violenza domestica e di genere, che troppo spesso, se non affrontati con tempestività e con la dovuta decisione, possono
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Controlli dei Carabinieri, tre persone in manette Controlli dei Carabinieri, tre persone in manette I militari in azione tra Cerignola, San Ferdinando di Puglia e Margherita di Savoia
Arrestato il piromane di San Ferdinando di Puglia: ecco il filmato che lo incastra Arrestato il piromane di San Ferdinando di Puglia: ecco il filmato che lo incastra Avrebbe dato fuoco a tre autovetture e due esercizi pubblici
Maxi blitz dei Carabinieri, scacco ai cannibali di auto Maxi blitz dei Carabinieri, scacco ai cannibali di auto Operazione congiunta tra Marche, Abruzzo e Puglia
Sorpresi a rubare pesche aggrediscono il proprietario, un arresto Sorpresi a rubare pesche aggrediscono il proprietario, un arresto Sì cercano i complici
Due persone dai domiciliari al carcere di Foggia Due persone dai domiciliari al carcere di Foggia Le ordinanze sono state eseguite dai Carabinieri di San Ferdinando di Puglia
Accusato di aver accoltellato la fidanzata se ne va in giro per la città, arrestato Accusato di aver accoltellato la fidanzata se ne va in giro per la città, arrestato Torna nuovamente ai domiciliari Angelo Balducci
Accoltellò la ex fidanzata alla gola, arrestato 34enne Accoltellò la ex fidanzata alla gola, arrestato 34enne Risponderà dei reati di atti persecutori e di lesioni aggravate dall’uso dell’arma
Due arresti dei Carabinieri a San Ferdinando di Puglia Due arresti dei Carabinieri a San Ferdinando di Puglia Entrambi gli arrestati rispondono del reato di evasione
© 2001-2018 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.