ASL BAT
ASL BAT
Enti locali

Trattamento innovativo per cura tumori neuroendocrino

Verrà presentato al Dimiccoli

Domani, martedì 23 luglio alle 12, presso il polo universitario dell'ospedale Dimiccoli di Barletta, nosocomio di riferimento per il territorio ofantino, si terrà un incontro per presentare un trattamento innovativo per la cura dei tumori neuroendocrini. Si tratta dal radiofarmaco Lutathera che sarà utilizzato dalla unità operativa di Medicina Nucleare diretta dal dottor Pasquale Di Fazio. Il radiofarmaco di recente approvazione da parte dell'Aifa (Agenza italiana del Farmaco),è indicato per il trattamento dei pazienti adulti con tumori neuroendrocrini gastro-entero-pancreatici ben differenziati, progressivi, non asportabili, positivi ai recettori della somatostatina.

Durante l'incontro sarà spiegata l'importanza dell'utilizzo di questo farmaco innovativo per la cura di tumori in stato avanzato di difficile cura. All'incontro partecipano, tra gli altri, Alessandro Delle Donne (Direttore Generale Asl Bt), Giovanni Gorgoni (Direttore Aress Puglia), Pasquale Di Fazio (Direttore Medicina Nucleare, Barletta).
    © 2001-2019 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.