Festa negli spogliatoi per il successo della Virtus San Ferdinando
Festa negli spogliatoi per il successo della Virtus San Ferdinando
Calcio

La Virtus ferma l'Audace Cagnano e sale al secondo posto in classifica

I biancazzurri impongono il primo stop ai garganici e chiudono il girone d'andata a -2 dal Troia

Una vittoria strappata con tenacia, reagendo alle avversità e capovolgendo il risultato. La Virtus San Ferdinando ha chiuso il girone d'andata del campionato di Seconda categoria nel migliore dei modi, imponendo il primo stop stagionale all'Audace Cagnano, unica compagine ancora imbattuta del torneo.

Sotto di un gol al 55°, il team allenato da Vincenzo Di Paola non si è smarrito neppure quando Visaggio, a un quarto d'ora dal termine, ha fallito un tiro dal dischetto. È toccato al 22enne Francesco Garbetta vestire i panni del match winner, impattando all'80° e siglando il sorpasso all'84° per l'entusiasmo del pubblico sanferdinandese.

Tre punti pesantissimi quelli conquistati dai biancazzurri del presidente Tarantino, alla quarta affermazione consecutiva. La vetta, occupata dal Troia corsaro a Castelluccio dei Sauri (0-2), è distante sempre due lunghezze ma è evidente che qualcosa, sotto il profilo psicologico, sia cambiato per un gruppo che ha messo alle spalle il balbettante inizio di stagione e sveltito il passo. Domenica 6 gennaio, dopo la pausa natalizia, lo scontro diretto col Troia. Sarà solo la prima giornata di ritorno ma l'esito del faccia a faccia con l'attuale battistrada potrebbe risultare decisivo in ottica promozione.
    © 2001-2019 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.