Istituto comprensivo Papa Giovanni XXIII San Ferdinando
Istituto comprensivo Papa Giovanni XXIII San Ferdinando
Scuola e Lavoro

Approvata la messa in sicurezza della “Papa Giovanni XXIII” di San Ferdinando

Per l'esecuzione dei lavori stanziati 90mila euro dal Ministero dell'Interno

La Giunta comunale ha approvato ieri mattina i lavori di adeguamento e messa in sicurezza dell'istituto comprensivo "Papa Giovanni XXIII": 90 mila euro di fondi del Ministero dell'Interno che serviranno anche all'efficientamento energetico del plesso di Via Ofanto.

Pochi giorni fa, l'aggiudicazione dei lavori per l'ampliamento del refettorio presso la scuola "Pasculli": 780mila euro di fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza, intercettati per il "potenziamento dei servizi di istruzione". Al termine dell'opera, i pasti giornalieri serviti agli alunni passeranno da 320 a oltre 400.

La scorsa settimana era stato dato l'ok al progetto esecutivo per i necessari interventi all'edificio della "Edmondo De Amicis" per 300mila euro: "antisfondellamento" dei solai posti al piano primo e dei corpi scala. A inizio anno, era toccato alla scuola dell'infanzia "Gianni Rodari", con altri 90mila euro di fondi ministeriali, destinati all'efficientamento energetico, lo sviluppo sostenibile e la messa in sicurezza del plesso di Via Togliatti.

«L'attenzione per l'edilizia scolastica è al centro dell'azione amministrativa di questi primi 15 mesi – osserva la sindaca, Arianna Camporeale – , perché siamo convinti che sia nostro dovere assicurare diritto allo studio in sicurezza ai nostri bambini. Per questo siamo costantemente al lavoro, con l'impegno dei funzionari comunali che ringrazio personalmente, per intercettare fondi utili a migliorare l'efficienza e la sostenibilità energetica delle nostre scuole».
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuole sicure, a San Ferdinando 4 telecamere anti-spaccio Scuole sicure, a San Ferdinando 4 telecamere anti-spaccio L'assessore Lombardi annuncia l'adesione del Comune al progetto
La provincia Bat attiva uno sportello di supporto psicologico contro il bullismo La provincia Bat attiva uno sportello di supporto psicologico contro il bullismo Dal prossimo 16 gennaio il progetto partirà nelle scuole superiori
Il "Giovanni XXIII” di San Ferdinando tra le scuole selezionate per "Pillole di...Sicurezza" Il "Giovanni XXIII” di San Ferdinando tra le scuole selezionate per "Pillole di...Sicurezza" Sono in tutto 12 gli istituti beneficiari degli interventi formativi previsti dal progetto
L'istituto "de Amicis" di San Ferdinando presenta a Cerignola "Guardo dunque sono" L'istituto "de Amicis" di San Ferdinando presenta a Cerignola "Guardo dunque sono" Hanno partecipato gli allievi delle 2 A e B della secondaria di primo grado e 5 C della scuola primaria
A San Ferdinando i bambini vanno alla scoperta della lingua francese A San Ferdinando i bambini vanno alla scoperta della lingua francese Interessante iniziativa dell'I.C. "Giovanni XXIII" con  l'Alliance Française
Scuola, a San Ferdinando parte l'assistenza specialistica a studenti disabili Scuola, a San Ferdinando parte l'assistenza specialistica a studenti disabili L'assessore Petrignano: «Servizio essenziale per favorire l'integrazione scolastica»
Al via i lavori all'istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di San Ferdinando Al via i lavori all'istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di San Ferdinando Stanziati dal Ministero dell'Interno 90mila euro per il progetto
Inizia la scuola a San Ferdinando con una benedizione speciale per studenti e insegnanti Inizia la scuola a San Ferdinando con una benedizione speciale per studenti e insegnanti Nella Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù si festeggia San Giuseppe da Copertino
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.