Impresa
Impresa
Scuola e Lavoro

Bando fondo impresa femminile, stabiliti termini e modalità

La misura si inserisce nell'ambito del Pnrr. L'appello di Confesercenti alle aziende

Il ministero dello sviluppo economico ha stabilito i termini e le modalità per la presentazione delle domande del bando fondo impresa femminile, che sarà gestito da Invitalia. La misura, inserita nell'ambito del Pnrr, è volta a sostenere questo tipo di aziende (di qualsiasi dimensione e con sede legale su tutto il territorio nazionale) attraverso la concessione di agevolazioni per la nascita, lo sviluppo o il consolidamento dell'attività. Gli incentivi saranno concessi nei settori della produzione di beni nei settori dell'industria, dell'artigianato e della trasformazione dei prodotti agricoli, della fornitura di servizi, del commercio e del turismo.

Per le imprese costituite da meno di 12 mesi, le richieste delle pratiche potranno essere inviate dal 19 maggio. Dal 7 giugno, invece, per gli esercizi con un anno di attività. La Confesercenti Bat, nella figura di Antonella Parisi, ha invitato le possibili start-up e le nuove imprese a «partecipare al bando e a rivolgersi all'associazione per assistenza e consulenza in tutte le procedure burocratiche previste, compreso il ricorso al finanziamento agevolato».
  • Imprese
  • Confesercenti Bat
Altri contenuti a tema
Sciopero benzinai, Confesercenti Bat invita i gestori a comunicare l'adesione Sciopero benzinai, Confesercenti Bat invita i gestori a comunicare l'adesione L'elenco delle stazioni aperte sulla rete autostradale per garantire i servizi minimi
Saldi, Confesercenti Bat: «Sosteniamo un cambio della normativa» Saldi, Confesercenti Bat: «Sosteniamo un cambio della normativa» Landriscina: «Bisogna lasciare liberi i commercianti di effettuare le promozioni in diversi periodi dell'anno»
Confesercenti Bat consegna una targa ricordo al Prefetto Valiante Confesercenti Bat consegna una targa ricordo al Prefetto Valiante «Punto di riferimento per le categorie produttive, commerciali e turistiche. Inimitabile figura istituzionale»
Caro bollette, Confesercenti Bat: «Costi triplicati, attività allo stremo» Caro bollette, Confesercenti Bat: «Costi triplicati, attività allo stremo» Petruzzelli, presidente Fiepet: «Chiederemo un incontro al Prefetto»
Confesercenti BAT: «La nostra voce continua a rimanere inascoltata» Confesercenti BAT: «La nostra voce continua a rimanere inascoltata» Omicidio a Barletta, serve essere uniti
Nuovo bando Nidi, 35 milioni di risorse e aiuti per le nuove imprese Nuovo bando Nidi, 35 milioni di risorse e aiuti per le nuove imprese Attivo da oggi lo strumento che incentiva l'autoimpiego in considerazione degli effetti provocati dalla pandemia
"Custodiamo le imprese", al via ai ristori anche per bar e ristoranti "Custodiamo le imprese", al via ai ristori anche per bar e ristoranti Riaperta la misura regionale per compensare le perdite causate dall’emergenza sanitaria
"Custodiamo le imprese", al via la misura straordinaria da 46milioni "Custodiamo le imprese", al via la misura straordinaria da 46milioni Lo strumento regionale di agevolazione per le imprese del territorio costrette per decreto alla chiusura
© 2001-2023 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.