Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Cocaina in casa, arrestati due coniugi a San Ferdinando di Puglia

Sarebbero state immesse sul mercato quasi 600 dosi, per un giro d'affari di 12mila euro

Nella scorsa serata i Carabinieri della Stazione di San Ferdinando di Puglia, nell'ambito di mirati servizi volti al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto due coniugi, un 65enne e la moglie 64enne, poiché colti nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari dell'Arma, all'esito di una accurata attività informativa svolta negli ultimi giorni, avevano avuto notizia di alcuni movimenti sospetti nei pressi di un'abitazione sita in San Ferdinando di Puglia. All'esito di alcuni mirati accertamenti, i militari della Stazione hanno deciso procedere a perquisizione domiciliare, unitamente a personale dello Squadrone Eliportato Carabinieri Cacciatori "Puglia", e al Nucleo Cinofili di Modugno. Proprio i fedeli amici a quattro zampe, e in particolare il fiuto del cane Carabiniere "Fighter", ha fornito un contributo determinante nel ritrovamento dello stupefacente e in particolare dei 115 gr. di cocaina, del materiale per il confezionamento dello stupefacente, nonché di un bilancino di precisione; il tutto rinvenuto nella disponibilità dei predetti coniugi.

All'esito del campionamento e delle analisi è emerso che complessivamente la sostanza posta sotto sequestro avrebbe generato quasi 600 dosi, per un giro d'affari intorno ai 12.000 euro.

I coniugi sono stati quindi portati in caserma e successivamente sottoposti agli arresti domiciliari, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, avvisato dai militari. Si precisa che il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari e che, all'arresto, seguirà l'interrogatorio di garanzia e il confronto con la difesa dell'indagato, la cui eventuale colpevolezza, in ordine ai reati contestati, dovrà essere accertata in sede di processo nel contraddittorio tra le parti.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
A lezione con i Carabinieri: nella Bat incontri sulla cultura della legalità A lezione con i Carabinieri: nella Bat incontri sulla cultura della legalità La formazione nelle scuole è finalizzata a trasmettere il rispetto delle regole e delle persone
Carabinieri, intensificati i controlli del territorio dal Comando Provinciale Bat Carabinieri, intensificati i controlli del territorio dal Comando Provinciale Bat Un servizio a largo raggio con controlli a tappeto e perquisizioni per ricerca di armi e stupefacenti
Furti a San Ferdinando di Puglia: risponde il comandante dei Carabinieri Bat Furti a San Ferdinando di Puglia: risponde il comandante dei Carabinieri Bat Intervista al colonnello Massimiliano Galasso sul fenomeno dei furti di auto e nelle abitazioni negli ultimi mesi
A San Ferdinando riapre al pubblico la Stazione dei Carabinieri A San Ferdinando riapre al pubblico la Stazione dei Carabinieri Intervista al comandante provinciale Massimiliano Galasso
Spaccio in piazza Trieste, i Carabinieri arrestano un 19enne Spaccio in piazza Trieste, i Carabinieri arrestano un 19enne Rinvenuti oltre 65 grammi di sostanza stupefacente divisa tra marijuana e hashish
Tentata rapina in posta, arrestata ragazza di San Ferdinando di Puglia Tentata rapina in posta, arrestata ragazza di San Ferdinando di Puglia La23enne ha minacciato con un coltellino un anziano nell'ufficio postale cittadino, ma i Carabinieri hanno sventato il peggio
Controlli ad ampio raggio su San Ferdinando di Puglia Controlli ad ampio raggio su San Ferdinando di Puglia Il resoconto dei controlli nel weekend da parte dei Carabinieri
Partiti i lavori nella caserma dei Carabinieri di San Ferdinando Partiti i lavori nella caserma dei Carabinieri di San Ferdinando Restano attivi alcuni servizi essenziali, ecco tutte le indicazioni
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.