Controlli dei Carabinieri a San Ferdinando di Puglia
Controlli dei Carabinieri a San Ferdinando di Puglia
Cronaca

Controlli ad ampio raggio su San Ferdinando di Puglia

Il resoconto dei controlli nel weekend da parte dei Carabinieri

È stato un weekend all'insegna della sicurezza e dei controlli serrati, quello realizzato dai militari della Compagnia Carabinieri di Barletta in due dei quattro comuni che compongono il territorio di competenza. Le "attenzioni" dell'Arma nel corso del fine settimana appena trascorso, sono state indirizzate verso due comuni che, seppur con dinamiche differenti tra loro, si sono dimostrati particolarmente effervescenti sotto il profilo dell'ordine e della sicurezza pubblica: San Ferdinando di Puglia e Barletta. Il servizio cosiddetto "a largo raggio", ha visto operare sul territorio un dispositivo articolato, formato dalle pattuglie della Stazione di Barletta, San Ferdinando di Puglia oltre a quelle della Sezione Radiomobile, dedicate in modo particolare alla gestione del pronto intervento.

Non sono mancati nel corso del servizio controlli in materia di sicurezza stradale, tematica particolarmente attenzionata dall'Arma: tredici le sanzioni elevate ad autisti indisciplinati e due patenti ritirate. Complessivamente, i Carabinieri hanno identificato oltre 100 persone, controllato 80 autovetture, nonché svariati soggetti sottoposti agli arresti domiciliari. Numerosi i controlli agli esercizi commerciali e ai suoi avventori, nonché le perquisizioni personali e veicolari, nel corso delle quali sono stati sequestrati 75 grammi di sostanza stupefacente tra hashish e marijuana, e segnalate 4 persone ai sensi dell'art. 75 d.p.r. 309/90.

Il servizio di alto impatto svolto dai militari della dell'Arma continuerà regolarmente nelle prossime settimane, anche nei restanti comuni della BAT, sempre con un focus particolare verso le piccole realtà urbane, per garantire maggiore sicurezza nonché tangibile e concreta vicinanza ai nostri cittadini.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
A lezione con i Carabinieri: nella Bat incontri sulla cultura della legalità A lezione con i Carabinieri: nella Bat incontri sulla cultura della legalità La formazione nelle scuole è finalizzata a trasmettere il rispetto delle regole e delle persone
Carabinieri, intensificati i controlli del territorio dal Comando Provinciale Bat Carabinieri, intensificati i controlli del territorio dal Comando Provinciale Bat Un servizio a largo raggio con controlli a tappeto e perquisizioni per ricerca di armi e stupefacenti
Furti a San Ferdinando di Puglia: risponde il comandante dei Carabinieri Bat Furti a San Ferdinando di Puglia: risponde il comandante dei Carabinieri Bat Intervista al colonnello Massimiliano Galasso sul fenomeno dei furti di auto e nelle abitazioni negli ultimi mesi
A San Ferdinando riapre al pubblico la Stazione dei Carabinieri A San Ferdinando riapre al pubblico la Stazione dei Carabinieri Intervista al comandante provinciale Massimiliano Galasso
Spaccio in piazza Trieste, i Carabinieri arrestano un 19enne Spaccio in piazza Trieste, i Carabinieri arrestano un 19enne Rinvenuti oltre 65 grammi di sostanza stupefacente divisa tra marijuana e hashish
Cocaina in casa, arrestati due coniugi a San Ferdinando di Puglia Cocaina in casa, arrestati due coniugi a San Ferdinando di Puglia Sarebbero state immesse sul mercato quasi 600 dosi, per un giro d'affari di 12mila euro
Tentata rapina in posta, arrestata ragazza di San Ferdinando di Puglia Tentata rapina in posta, arrestata ragazza di San Ferdinando di Puglia La23enne ha minacciato con un coltellino un anziano nell'ufficio postale cittadino, ma i Carabinieri hanno sventato il peggio
Partiti i lavori nella caserma dei Carabinieri di San Ferdinando Partiti i lavori nella caserma dei Carabinieri di San Ferdinando Restano attivi alcuni servizi essenziali, ecco tutte le indicazioni
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.