Carabinieri2
Carabinieri2
Cronaca

Controllo straordinario del territorio, un arresto dei carabinieri

Nell'operazione che ha riguardato anche Cerignola e Trinitapoli impiegati 30 militari del nucleo cinofili di Modugno

Servizi di controllo straordinario del territorio dei carabinieri di Cerignola. I militari coadiuvati da un velivolo del 6° Elinucleo di Bari-Palese e da un'unità antidroga del Nucleo Cinofili di Modugno, hanno effettuato un controllo straordinario del territorio di competenza, con particolare attenzione ai comuni di Cerignola, Trinitapoli e San Ferdinando di Puglia, con l'impiego di circa 30 Carabinieri. Il bilancio totale è di sette persone arrestate, sia in flagranza che su delega dell'Autorità Giudiziaria, e di tre persone segnalate alla Prefettura di Foggia quali assuntori di hashish e cocaina. Sono state effettuate 10 perquisizioni domiciliari, controllate 87 persone e 33 autovetture, sequestrate 3 auto per mancanza della copertura assicurativa.

In particolare a Trinitapoli, poi, gli uomini della locale Stazione hanno arrestato un pregiudicato classe '70, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di sorveglianza di Foggia. Allo stesso, infatti, già sottoposto agli arresti domiciliari, ed arrestato nei giorni scorsi dai medesimi militari, è stato revocato il beneficio della detenzione domiciliare, ed è pertanto stato portato presso la Casa Circondariale di Foggia.
Ancora a Trinitapoli, arrestato un 31enne pregiudicato locale, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Foggia. Lo stesso, che dovrà scontare la pena residua di 2 anni e 3 mesi di reclusione per una rapina commessa a Trinitapoli nel maggio del 2014, è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.

A San Ferdinando di Puglia gli uomini della locale Stazione hanno invece arrestato un 49enne. A seguito di una verifica presso la sua abitazione, unitamente a personale dell'ENEL, si è potuto scoprire un allaccio abusivo alla rete elettrica, e si è accertato che la Luta si era impossessata di energia elettrica per un valore di circa 5000 Euro. La stessa è stata quindi sottoposta agli arresti domiciliari.

Altri quattro arresti a Cerignola: un ventenne per spaccio di cocaina trovato in possesso di 800 grammi di hashish, 195 di marijuana e 9 di cocaina, sorpreso nell'atto di cedere ad un assuntore, un uomo di 59 anni, una dose di cocaina del peso di circa 1 grammo. Al ragazzo sono stati concessi i domiciliari. Sempre a Cerignola arrestati un pregiudicato di 46 anni, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari per furto perché sorpreso all'esterno della sua abitazione, un 47 enne che si è scagliato contro i Carabinieri, minacciandoli anche di morte, quando si sono presentati a casa sua per procedere ad una perquisizione. Dovrà rispondere di resistenza, oltraggio e minaccia a Pubblico Ufficiale, ai domiciliari un pregiudicato cerignolano classe '55 perché a casa sua è stato scoperto un allaccio abusivo alla rete elettrica, e si è accertato che l'uomo si era impossessato di energia elettrica per un valore di circa 2.500 euro.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Carabinieri, rafforzati i controlli anche a San Ferdinando Carabinieri, rafforzati i controlli anche a San Ferdinando Operazioni mirate per contrastare lo spaccio e le violazioni al codice della strada
Nove cittadini stranieri irregolari sul territorio nazionale a San Ferdinando Nove cittadini stranieri irregolari sul territorio nazionale a San Ferdinando Intervengono i Carabinieri
Visita del Generale Del Monaco alla Stazione Carabinieri di San Ferdinando di Puglia Visita del Generale Del Monaco alla Stazione Carabinieri di San Ferdinando di Puglia Visita nella Bat da parte del Generale dei Carabinieri Comandante della Legione Puglia
Controlli dei Carabinieri nella Bat, sanzione per un circolo privato di San Ferdinando di Puglia Controlli dei Carabinieri nella Bat, sanzione per un circolo privato di San Ferdinando di Puglia Scattato il sequestro di sette PC a disposizione del pubblico per giocare
Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Arrestati due soggetti dopo la scoperta di targhe rubate, centraline e arnesi da scasso in un casolare tra Andria e Corato
Carabinieri, proseguono i controlli nella Bat con l'avvicinarsi delle feste pasquali Carabinieri, proseguono i controlli nella Bat con l'avvicinarsi delle feste pasquali Le attività sono volte al contrasto delle violazioni del Codice della strada e del traffico di stupefacenti
A lezione con i Carabinieri: nella Bat incontri sulla cultura della legalità A lezione con i Carabinieri: nella Bat incontri sulla cultura della legalità La formazione nelle scuole è finalizzata a trasmettere il rispetto delle regole e delle persone
Carabinieri, intensificati i controlli del territorio dal Comando Provinciale Bat Carabinieri, intensificati i controlli del territorio dal Comando Provinciale Bat Un servizio a largo raggio con controlli a tappeto e perquisizioni per ricerca di armi e stupefacenti
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.