Neonati
Neonati
Enti locali

Covid, nella Bat un punto nascita riservato alle pazienti positive

4 posti letto disponibili all'ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie

La Direzione Generale della Asl ha disposto l'attivazione di un punto nascita riservato alle pazienti affette da Covid presso l'ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie con 4 posti letto disponibili.

Allo stato, presso il reparto di Ostetricia Covid, è ricoverata una sola paziente 38enne, trasferita da Barletta a Bisceglie.

Alla attivazione dei posti letto riservati alle gestanti si aggiungono anche gli 8 posti letto di anestesia e Rianimazione di recente realizzazione che la stessa direzione generale ha fortemente voluto nei mesi scorsi e che rientrano nella programmazione predisposta per il contenimento ed il contrasto all'emergenza epidemiologica.

Al momento sono cinque i pazienti ricoverati nel reparto di Rianimazione. Rimane alta la pressione esercitata sia in Area Medica che negli altri reparti Covid di Cardiologia, Malattie Infettive, SubIntensiva e Pediatra.

"Stiamo profondendo ogni sforzo organizzativo, umano e professionale - commenta Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario Asl Bt - per reggere l'urto di questa nuova ondata di covid anche nella sesta provincia pugliese. Occorre essere ancora prudenti ma fiduciosi in quanto in primo luogo con le vaccinazioni ed il grande senso di responsabilità mostrato dai cittadini pugliesi e della Bat, contiamo di poter continuare ad arginare gli effetti del covid. Ci vogliono pazienza e buonsenso, bisogna proseguire con ritmo sostenuto con i vaccini e le dosi di richiamo per rendere il covid meno letale e meno offensivo così da mettere anche al sicuro il buon funzionamento dei servizi sanitari nel territorio. Ancora una volta tutto il personale sul campo, che ringrazio, sta dando prova di serietà e totale abnegazione".
  • Asl BT
Altri contenuti a tema
Questione Sanitaservice, incontro Cgil-Asl Bt Questione Sanitaservice, incontro Cgil-Asl Bt L'azienda e l'organizzazione sindacale si sono ripromesse un confronto serrato a cadenza mensile per affrontare le diverse problematiche
Manifestazione della Cgil davanti alla sede della Asl Manifestazione della Cgil davanti alla sede della Asl Ileana Remini: «Gli impegni non possono essere disattesi, servono risposte certe subito»
Prosegue il giro di incontri e sopralluoghi delle strutture sanitarie territoriali della Asl Bt Prosegue il giro di incontri e sopralluoghi delle strutture sanitarie territoriali della Asl Bt La Direzione intende potenziare la struttura che serve oltre Margherita anche Trinitapoli e San Ferdinando di Puglia
Giornata mondiale dell'asma, visite gratuite pediatriche nella Bat Giornata mondiale dell'asma, visite gratuite pediatriche nella Bat Le attività ambulatoriali saranno svolte nei reparti dei tre ospedali del territorio. Date e orari
Asl Bt, rinnovo delle esenzioni ticket per motivi di reddito Asl Bt, rinnovo delle esenzioni ticket per motivi di reddito Tutti i dettagli forniti dall'Azienda sanitaria locale
Potenziamento rete ospedaliera, Asl Bt chiede alla Regione interventi su San Ferdinando di Puglia Potenziamento rete ospedaliera, Asl Bt chiede alla Regione interventi su San Ferdinando di Puglia Le richieste in merito all'attivazione delle strutture sanitarie territoriali con i fondi del Pnrr
Corretti stili di vita, per i cittadini della Bat partecipazione gratuita al progetto Corretti stili di vita, per i cittadini della Bat partecipazione gratuita al progetto Un'app per indicazioni e suggerimenti per tutti gli over 55 senza patologie
Tiziana Dimatteo è la nuova Direttrice Generale della Asl Bt Tiziana Dimatteo è la nuova Direttrice Generale della Asl Bt Firmati i nuovi contratti dei direttori generali delle aziende sanitarie pugliesi
© 2001-2022 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.