ecomafie
ecomafie
Territorio

Ecomafie, conclusa la "missione Puglia" nella Bat

Il presidente Morrone: «Individuare strumenti a supporto delle forze dell'ordine e degli amministratori locali»

«Intendo proporre, come Commissione parlamentare d'inchiesta, l'individuazione di ulteriori strumenti per coordinare le attività di contrasto al traffico di rifiuti e allo sversamento illegale di ecoballe in campagna, nelle cave, in zone di estremo pregio ambientale e a vocazione agricola, in particolare per poter avere una visione d'insieme sull'entità del fenomeno e per sostenere le amministrazioni comunali che non hanno obiettivamente i mezzi per intervenire singolarmente».

Lo ha dichiarato il parlamentare Jacopo Morrone, presidente della 'Commissione parlamentare d'inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su altri illeciti ambientali e agroalimentari', in conclusione della missione 'Puglia' dove, accompagnato dai deputati commissari Carla Giuliano (M5s) e Marco Simiani (Pd-Idp), ha effettuato sopralluoghi nelle aree di abbandono nelle tre province di Bari, Barletta-Andria-Trani e Foggia.

«Ringrazio le Forze dell'Ordine per l'impegno profuso quotidianamente, i Prefetti e i Procuratori Capo delle tre Province che ho avuto il piacere di incontrare e con i quali ho un intrattenuto un proficuo confronto. La nostra attività è finalizzata alla collaborazione con gli inquirenti ma anche a individuare ipotesi di supporto come per esempio la nomina di una figura commissariale, a livello regionale, di coordinamento sull'abbandono dei rifiuti ma si sta pensando anche a possibili soluzioni di carattere normativo per intervenire in maniera più incisiva su chi organizza questi traffici e su chi si presta alla materiale esecuzione. In questo senso, organizzeremo audizioni per acquisire tutti gli elementi da chi ogni giorno affronta questi problemi».
  • Bat
Altri contenuti a tema
Provincia BAT, un protocollo per la "gentilezza" Provincia BAT, un protocollo per la "gentilezza" La proposta è nominare in ciascun Comune un assessore/consigliere delegato alla “gentilezza”
Questura Bat: il saluto alla stampa del Questore Pellicone trasferito a Siracusa Questura Bat: il saluto alla stampa del Questore Pellicone trasferito a Siracusa Nel corso dell'incontro sono stati ripercorsi i momenti salienti degli ultimi anni
Lodispoto ringrazia il ministro Piantedosi per l'impegno sulla sicurezza nella Bat Lodispoto ringrazia il ministro Piantedosi per l'impegno sulla sicurezza nella Bat La nota stampa diffusa dal presidente della provincia
Bat, numeri da record per l'export nel 2022 Bat, numeri da record per l'export nel 2022 Sviluppati volumi per 764 milioni di euro. L'analisi
Indagine sull'economia della cultura e della creatività nella Bat Indagine sull'economia della cultura e della creatività nella Bat Dati di tutto rispetto che possono essere senza dubbio migliorati. L'analisi e gli spunti
Giornata del suolo, tutti i Comuni della Bat "a rischio frane" Giornata del suolo, tutti i Comuni della Bat "a rischio frane" L'analisi di Coldiretti Puglia
«Barletta unico capoluogo Bat», si torna a discutere su un ricorso che pende al Consiglio di Stato «Barletta unico capoluogo Bat», si torna a discutere su un ricorso che pende al Consiglio di Stato L'obiettivo del comitato promotore è la cancellazione dello status di capoluogo assegnato ad Andria e Trani
«Ora l'incremento delle forze dell'ordine nella Bat» «Ora l'incremento delle forze dell'ordine nella Bat» La senatrice 5 Stelle Piarulli commenta l'avvenuta stabilizzazione di 2000 precari della Giustizia
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.