Fernando Di Leo
Fernando Di Leo
Cultura

“Ferdinando Di Leo Short Film Festival”: la prima edizione il 9, 10 e 11 Settembre

Il Festival indipendente, dedicato al cinema, nasce dalla volontà di ripristinare la memoria storica di un grande regista locale

Riscoprire la figura di un celebre regista e un territorio, quello ofantino, che è ricco di bellezza, storia e tradizioni: è questo il duplice obiettivo della prima edizione del Ferdinando Di Leo Short Festival, rassegna dedicata al cinema organizzato dalla Pro Loco di San Ferdinando di Puglia, in collaborazione con quelle di Trinitapoli e Margherita di Savoia. L'evento è inoltre patrocinato dai tre Comuni e dalla provincia di Barletta-Andria-Trani e dalla Regione Puglia.

L'iniziativa, che si terrà il 9-10 e 11 Settembre, verte attorno ad un concorso di cortometraggi, ma prevede anche incontri ed altri eventi riguardanti la figura del regista Fernando Di Leo, che nelle sue opere ha spesso decantato e immortalato le bellezze paesaggistiche dell'Ofanto.

Durante le tre giornate la giuria premierà i cortometraggi selezionati e quelli designati come vincitori verranno anche proiettati al pubblico. Sono più di 300 i cortometraggi arrivati al Festival da tutto il mondo.

Il Direttore Artistico del Festival, Giuseppe Memeo, ha dichiarato: "E' previsto un programma che comprenderà diverse attività che coinvolgeranno i tre Comuni, e ospiti di rilevanza nazionale che saranno annunciati prossimamente".

Nelle ore diurne si terranno incontri e proiezioni cinematografiche, ma vi è anche la possibilità di effettuare escursioni nelle aree di maggiore interesse archeologico e naturalistico, come la Cava di Cafiero (San Ferdinando), il Museo Storico della Salina (Margherita di Savoia), e il Parco degli Ipogei (Trinitapoli).

Il progetto è nato con l'obiettivo di coinvolgere un ampio pubblico: all'interno dello staff è prevista la partecipazione di giovani, che saranno impegnati direttamente nell'organizzazione, e al tempo stesso sono destinatari di alcune attività (ad esempio il laboratorio di cinema).

Pur essendo stato uno dei registi simbolo dell'Italia negli anni Settanta, ed anche assai prolifico nella realizzazione di film, in realtà la figura di Fernando Di Leo, originario di San Ferdinando di Puglia, è stata rivalutata solo da poco tempo, dopo che il regista Quentin Tarantino spese per lui parole di stima e ammirazione professionale.
  • Ferdinando Di Leo
© 2001-2022 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.