Prefettura
Prefettura
Territorio

Festa della Repubblica, cerimonia venerdì in Prefettura

Prevista la consegna di dieci onorificenze al Merito

Venerdì 2 giugno, alle ore 18:30, si terrà in Prefettura a Barletta la cerimonia per la celebrazione del 77esimo anniversario dalla proclamazione della Repubblica Italiana.

Il programma prevede la lettura, da parte del Prefetto Rossana Riflesso, del messaggio inviato per l'occasione dal Presidente della Repubblica ai Prefetti, prima della consegna di dieci onorificenze al Merito della Repubblica Italiana, conferite ad altrettanti cittadini del territorio distintisi per meriti nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari. La cerimonia sarà allietata dall'esibizione pianistica a cura del duo "Donato Biscione - Nicoletta Sciangalepore" e dalla presenza dell'attore, sceneggiatore e conduttore televisivo Fabio Troiano.

Numerose, poi, le iniziative collaterali previste, tutte incentrate sulla valorizzazione delle peculiarità artistiche e culturali del territorio. Al primo piano del Palazzo, infatti, sarà inaugurata la mostra "Frammenti del passato: il tesoro di Canosa", organizzata dalla Fondazione Archeologica Canosina in collaborazione con la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio delle province di Bat e Foggia proprio per celebrare il trentennale dalla nascita della Fondazione. Al pianoterra, invece, sarà allestita una mostra dedicata all'Italia ed al tricolore dell'artista andriese Ricarda Guantario, dal titolo "Esperienze contemporanee d'arte materica e bellezza", con opere d'arte contemporanea che trasmettono messaggi alla società e opere della serie Woman - Studi di donna - che rappresentano l'espressione e la riflessione sul tema dei valori della società contemporanea.

In una serata che avrà come filo conduttore quello di esaltare le eccellenze del territorio particolarmente distintesi nell'ultimo periodo, prevista anche la presenza della cantante Luciana Negroponte (con il pianista Michele Campobasso), del pasticcere Vincenzo Daloiso, fresco vincitore del campionato italiano di pasticceria seniores durante l'edizione del Sigep 2023, oltre che dei sommellier Ais Carmine Galasso (miglior sommelier del Nero di Troia 2022, del Primitivo 2022 e del Negroamaro 2023) e Antonio Riontino (ambasciatore dei vini del sud 2023, Maitre dell'anno 2017 e miglior sommelier professionista italiano del 2018).
  • prefettura Bat
  • Prefettura
  • 2 giugno
Altri contenuti a tema
Il commissario del governo per l'antiracket Nicolò in Prefettura: «Nella Bat le estorsioni ci sono, serve denunciare» Il commissario del governo per l'antiracket Nicolò in Prefettura: «Nella Bat le estorsioni ci sono, serve denunciare» Questa mattina Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica
Campagna olearia 2023: sicurezza nelle zone agricole Campagna olearia 2023: sicurezza nelle zone agricole Intensificazione dei controlli e massima collaborazione da parte delle Forze dell’Ordine
Il sottosegretario Molteni: «Vogliamo rafforzare la difesa di questo territorio» Il sottosegretario Molteni: «Vogliamo rafforzare la difesa di questo territorio» Incontro in Prefettura a Barletta con i sindaci della Bat e le forze dell'ordine
Un protocollo sul trattamento delle persone segnalate per tossicodipendenza Un protocollo sul trattamento delle persone segnalate per tossicodipendenza Lo hanno sottoscritto Prefettura e Asl Bat
Nuovo incontro dell’Osservatorio sulle tensioni economico sociali Nuovo incontro dell’Osservatorio sulle tensioni economico sociali La riunione dell'organismo voluto dal Prefetto Riflesso si è svolta a Barletta
Celebrata in Prefettura la Festa della Repubblica. Foto Celebrata in Prefettura la Festa della Repubblica. Foto Dieci cittadini del territorio insigniti del titolo di Cavaliere
Il Prefetto Riflesso visita il comando provinciale dei Carabinieri Il Prefetto Riflesso visita il comando provinciale dei Carabinieri Rivolto un ringraziamento all'Arma «per l'opera labriosa in favore della collettività»
Fenomeno baby gang all'attenzione del Comitato provinciale per l'ordine pubblico Fenomeno baby gang all'attenzione del Comitato provinciale per l'ordine pubblico Il Prefetto Riflesso: «Originato prevalentemente da situazioni di disagio familiare o sociale»
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.