Protesta trattori
Protesta trattori
Attualità

Gli agricoltori sanferdinandesi non si fermano: la mobilitazione continua

Ieri convoglio di trattori con direzione Bari, e martedì prossimo presidio alla sede della Regione

Gli agricoltori di San Ferdinando di Puglia non si fermano. Sono infatti partiti nella giornata di ieri 23 febbraio, destinazione Bari. Si sono riuniti sul far del mattino nel piazzale adiacente la Lidl.

Gli agricoltori - con i loro trattori - sono partiti alla volta della città barese verso le ore 7:45 come dimostrano i video e le foto da loro stessi diffusi.

Obiettivo dei manifestanti era quello di poter incontrare e confrontarsi con il governatore Emiliano per rivendicare i diritti che rischiano di perdere e per cui stanno facendo sentire la loro voce già da circa un mese.

Il traffico è stato rallentato ma non bloccato. Gli agricoltori si sono quindi appostati in tarda mattinata presso il lungomare di Bari con striscioni riportanti varie rivendicazioni: "No alle normative P.A.C. dell'U.E.", "La GDO raddoppia e triplica i prezzi danneggiando il settore agricolo e la popolazione", "Gli agricoltori sono vittime di concorrenza sleale", "Tuteliamo il Made in Italy" e tanto altro.

Purtroppo l'auspicato incontro con Emiliano non è avvenuto, e nel frattempo è già calendarizzata una nuova mobilitazione per la giornata del 27 febbraio: il convoglio si muoverà nuovamente verso Bari per effettuare un presidio presso la sede del consiglio regionale in via Gentile.
  • agricoltura
Altri contenuti a tema
Danni Peronospora, UNSIC: «Il Comune di San Ferdinando di Puglia non è incluso» Danni Peronospora, UNSIC: «Il Comune di San Ferdinando di Puglia non è incluso» «Moltissimi agricoltori che conducono terreni in agro di San Ferdinando, oggi si ritrovano maggiormente svantaggiati»
Agricoltura, dal comune di San Ferdinando di Puglia sostegno concreto dei manifestanti Agricoltura, dal comune di San Ferdinando di Puglia sostegno concreto dei manifestanti La sindaca Camporeale: «È necessario un tavolo permanente sulle tematiche dell'agricoltura»
Gli agricoltori di San Ferdinando arrivano in Comune: le richieste del Comitato all'Amministrazione Gli agricoltori di San Ferdinando arrivano in Comune: le richieste del Comitato all'Amministrazione Dopo i presidi dei giorni scorsi si è aperto un dialogo con gli amministratori locali
Il Comitato Spontaneo agricoltori di San Ferdinando chiede un Consiglio comunale urgente Il Comitato Spontaneo agricoltori di San Ferdinando chiede un Consiglio comunale urgente Continua la mobilitazione nella Bat: gli agricoltori chiedono maggiore appoggio da parte degli organi istituzionali
San Ferdinando di Puglia in fermento per la protesta degli agricoltori San Ferdinando di Puglia in fermento per la protesta degli agricoltori “Gli agricoltori e l’agricoltura vanno rispettati”: parla Mauro Binetti
Agricoltura, San Ferdinando di Puglia raccoglie il grido d'allarme del settore Agricoltura, San Ferdinando di Puglia raccoglie il grido d'allarme del settore Camporeale: «Ci impegniamo a supportare e promuovere le ragionevoli istanze»
Agricoltura, la Puglia in un anno ha perso 2.233 imprese Agricoltura, la Puglia in un anno ha perso 2.233 imprese Meno lavoratori anche nelle aziende agricole di San Ferdinando
Coldiretti Puglia, nel 2023 l'agroalimentare guadagna valore Coldiretti Puglia, nel 2023 l'agroalimentare guadagna valore Bilancio positivo nonostante le minacce del clima, degli insetti e dei virus
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.