Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Incendio ad auto di un dirigente comunale, presi i presunti responsabili. Sono due diciottenni

Ignoti i motivi del gesto. Rischiano sino a 7 anni di carcere

I Carabinieri di San Ferdinando di Puglia hanno eseguito un'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Foggia su richiesta della Procura di Foggia, nei confronti di un ragazzo e di una ragazza, entrambi 18enni del posto, ritenuti responsabili del reato di incendio in concorso tra loro.

In particolare, nella tarda notte tra il 17 e il 18 novembre dello scorso anno, nonostante il coprifuoco, mentre la ragazza fungeva da palo, il giovane aveva cosparso di liquido infiammabile la parte anteriore dell'autovettura di proprietà di un dirigente comunale, parcheggiata in quella via Nazionale, dandovi fuoco. Le fiamme poi si erano propagate, in maniera incontrollata, provocando la completa distruzione, non solo della macchina della vittima designata, ma anche di un'utilitaria, parcheggiata a circa 5 metri dalla prima, del pozzetto della fognatura che andava totalmente disciolto e di due alberi siti lungo il marciapiede. Nella circostanza, si era reso necessario anche l'intervento dei Vigili del Fuoco di Barletta, che hanno impiegato un'autobotte e circa 40 minuti per avere ragione delle fiamme.

Sono ancora da accertare i motivi che hanno indotto i due giovani a dare fuoco al mezzo. Quel che è certo è che entrambi dovranno rispondere della pesante accusa di incendio, per la quale rischiano una pena dai 3 ai 7 anni di reclusione.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Preso il presunto rapinatore della sera di San Silvestro, è un quarantenne Preso il presunto rapinatore della sera di San Silvestro, è un quarantenne Nel suo mirino un commerciante con l'incasso della serata
Carabinieri a presidio del territorio: centinaia di controlli a persone ed esercizi commerciali Carabinieri a presidio del territorio: centinaia di controlli a persone ed esercizi commerciali Elevate una settantina di sanzioni tra Barletta, San Ferdinando, Margherita di Savoia e Trinitapoli
Al controllo dei Carabinieri fornisce false generalità, nei guai 39enne di San Ferdinando di Puglia Al controllo dei Carabinieri fornisce false generalità, nei guai 39enne di San Ferdinando di Puglia Era sprovvisto di patente di guida
In giro con una spranga di ferro, guai per un 23enne In giro con una spranga di ferro, guai per un 23enne L'arma è stata sequestrata
Rubavano sotto gli ombrelloni, guai per due diciottenni di San Ferdinando di Puglia Rubavano sotto gli ombrelloni, guai per due diciottenni di San Ferdinando di Puglia Sono stati bloccati in flagranza dai Carabinieri. Per loro arresti domiciliari
Evade due volte in tre giorni dai domiciliari. Arrestato 27enne Evade due volte in tre giorni dai domiciliari. Arrestato 27enne L'uomo è stato associato al carcere di Foggia
Spericolato inseguimento per le vie di San Ferdinando di Puglia, guai per un 26enne Spericolato inseguimento per le vie di San Ferdinando di Puglia, guai per un 26enne Dopo l'arresto è stato liberato con obbligo di presentazione ai Carabinieri
Fuori casa nonostante i domiciliari. Nuovo arresto per un 27enne Fuori casa nonostante i domiciliari. Nuovo arresto per un 27enne L'uomo è stato nuovamente posto ai domiciliari
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.