fondazione megamark foto presentazione orizzonti solidali
fondazione megamark foto presentazione orizzonti solidali
Associazioni

L'abbandono scolastico tra i nuovi ambiti del bando "Orizzonti solidali" della Fondazione Megamark

Presentata l'undicesima edizione del bando di concorso destinato al terzo settore pugliese

È l'abbandono scolastico la grande novità dell'undicesima edizione di 'Orizzonti solidali', l'annuale bando di concorso destinato al terzo settore pugliese promosso dalla Fondazione Megamark di Trani, in collaborazione con i supermercati A&O, Dok e Famila.
Nel bando, pubblicato oggi e disponibile sul sito della Onlus (www.fondazionemegamark.it), è previsto, infatti, un nuovo ambito che le organizzazioni del terzo settore potranno affrontare, presentando progetti volti a contrastare il fenomeno della dispersione scolastica tra gli adolescenti. Il tema, dunque, è da quest'anno sotto i riflettori della Fondazione Megamark, anche in virtù dei recenti e allarmanti dati sul fenomeno: la Puglia è la seconda regione italiana per dispersione scolastica (con un tasso del 17,6%) dietro solo la Sicilia (21,1%) e ben oltre la media italiana che si attesta al 12,7% (Fonte: Rapporto Save the Children – 2022).
Confermati gli altri quattro ambiti ai quali devono essere dedicate le iniziative: assistenza sociale (progetti a sostegno di persone in condizioni di disagio e/o emarginazione), sanità (iniziative di supporto sanitario), ambiente (educazione e informazione ambientale, sviluppo sostenibile, arredo urbano) e cultura (promozione dell'arte e della cultura).
Aumentano anche i fondi a disposizione; la Fondazione, infatti, stanzierà 250mila euro per finanziare progetti nei quattro tradizionali ambiti mentre ulteriori 30mila euro saranno destinati a progetti nell'ambito dell'abbandono scolastico.
«Sappiamo perfettamente quanto sia difficile da arginare in Puglia il fenomeno dell'abbandono scolastico – dichiara il cavaliere del lavoro Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark –, che porta gli adolescenti a dedicarsi al nulla e, talvolta, a diventare facili prede della criminalità organizzata. I giovani sono il futuro delle nostre comunità: con questa novità del bando vogliamo dare il nostro contributo affinché sempre più ragazzi pugliesi possano mantenere la via dello studio: ne saremmo immensamente felici».
L'altra novità del bando 2023 riguarda i soggetti proponenti: potranno partecipare al bando e inviare i loro progetti entro il prossimo 9 maggio esclusivamente le organizzazioni del terzo settore pugliese iscritte al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS).
Dopo la valutazione dei progetti a cura della commissione, composta da rappresentanti della Fondazione Megamark e da un esperto di responsabilità sociale d'impresa, seguiranno i colloqui conoscitivi con i promotori dei progetti più meritevoli; i vincitori saranno resi noti entro il prossimo 22 giugno.
A partire dal 2012, anno della prima edizione di 'Orizzonti Solidali', sono 112 i progetti che hanno visto la luce in Puglia grazie a oltre due milioni di euro donati complessivamente dalla Fondazione. A causa della pandemia, nel 2020 la Fondazione non bandì il concorso, scegliendo di destinare 400mila euro al sistema sanitario pugliese. Lo scorso anno, invece, lanciò un'edizione speciale dedicata all'emergenza Ucraina, per supportare la popolazione rimasta in patria e i tanti profughi rifugiati in Puglia a causa della guerra.
Il modulo di partecipazione è scaricabile dal sito internet della Fondazione Megamark www.fondazionemegamark.it e l'invio dei progetti potrà avvenire esclusivamente online, attraverso un'apposita sezione del sito. Qualsiasi informazione può essere richiesta all'indirizzo di posta elettronica info@fondazionemegamark.it, con un messaggio sulla pagina Facebook della Onlus o tramite WhatsApp al numero 340/7060524.
  • fondazione megamark
Altri contenuti a tema
Al via la dodicesima edizione del bando "Orizzonti solidali" della Fondazione Megamark Al via la dodicesima edizione del bando "Orizzonti solidali" della Fondazione Megamark 250mila euro per sostenere iniziative negli ambiti dell’assistenza sociale, sanità, ambiente e cultura e 30mila euro per contrastare l’abbandono scolastico
Al via la nona edizione del concorso letterario "Premio Fondazione Megamark" Al via la nona edizione del concorso letterario "Premio Fondazione Megamark" L'iniziativa è rivolta alle opere prime di narrativa italiana
La Fondazione Megamark premia i giovani talenti con 51 borse di studio La Fondazione Megamark premia i giovani talenti con 51 borse di studio Un totale di oltre 72 mila euro, per i figli dei dipendenti del Gruppo
Grande successo per lo spettacolo di beneficenza della Fondazione Megamark Grande successo per lo spettacolo di beneficenza della Fondazione Megamark Sul palco la musica dei Modà, la comicità di Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo, tanti ospiti d’eccezione e come special guest l’attore turco Can Yaman
Ultimissimi biglietti per l’evento di beneficenza della Fondazione Megamark al Palaflorio di Bari Ultimissimi biglietti per l’evento di beneficenza della Fondazione Megamark al Palaflorio di Bari Conducono la serata Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo: a chiudere l’evento i Modà in concerto
Sapo Matteucci con il romanzo "Per futili motivi" è il vincitore dell'ottava edizione del "Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi" Sapo Matteucci con il romanzo "Per futili motivi" è il vincitore dell'ottava edizione del "Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi" Ieri sera a Trani la cerimonia finale con Luca Ward e Neri Marcorè
Neri Marcorè e Luca Ward a Trani per la cerimonia finale del “Premio Fondazione Megamark” Neri Marcorè e Luca Ward a Trani per la cerimonia finale del “Premio Fondazione Megamark” Venerdì verrà proclamato il vincitore, sabato in Fiera del Levante secondo evento con Antonio Stornaiolo
"Orizzonti Solidali 2023" da record: in totale saranno erogati quasi 350mila euro "Orizzonti Solidali 2023" da record: in totale saranno erogati quasi 350mila euro Premiati due progetti nella provincia Bat
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.