Bambini
Bambini
Attualità

L'ultimo giorno di scuola di un anno lontani

Le sensazioni dei piccoli studenti di San Ferdinando di Puglia

È ormai giunto al termine il secondo anno scolastico in 0andemia.

L'11 giugno sono iniziate le tanto attese vacanze estive anche per i bambini e i ragazzi di San Ferdinando di Puglia.

Un anno scolastico più duro del solito, soprattutto per i più piccoli, che tra lezioni in DAD e intere giornate trascorse in casa sono stati privati dei momenti più belli e più semplici della loro infanzia e adolescenza.

A questo proposito abbiamo chiesto ai nostri piccoli e grandi protagonisti della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado di raccontarci la loro esperienza.

Erika Laserra, 10 anni, alunna del De Amicis e Francesca Ameruoso, 13 anni, alunna del Papa Giovanni XXIII ci raccontano il loro percorso scolastico "in Pandemia".

Come è stato quest'anno scolastico per te?

Erika: è stato un po' brutto. Sia perché quando ero in DAD sono stata lontana dai miei amici, sia perché quando ero in presenza dovevo sempre mettere la mascherina, sempre usare il disinfettante e anche qui stare lontana dai miei amici. Ma nonostante tutto è stato più bello in presenza.

Francesca: direi che è stato abbastanza complicato: la DAD non ha reso le cose semplici e i professori non si sono limitati nei compiti . È stato stressante ma allo stesso tempo bello. Bello perché la classe si è dimostrata più unita del solito, bello perché ha collaborato di più con i prof.

Sei contento/a che la scuola sia finita?

Erika: questa è una domanda un po' difficile. Da un lato sono contenta perché finalmente non devo più fare i compiti, dall'altro lato non sono contenta perché non potrò rivedere i miei amici e le mie maestre. Inoltre non potrò più divertirmi con loro come prima, facendo anche gli scherzi in classe.

Francesca: assolutamente si. Mi posso ritenere abbastanza felice perché vado in vacanza e comincio un nuovo ciclo scolastico.

Speri di poter tornare a scuola in presenza senza dover indossare la mascherina e senza essere obbligato/a al distanziamento sociale con i tuoi compagni di classe?

Erika: si tantissimo. Tra la mascherina e il distanziamento sociale non vorrei soprattutto il distanziamento. Perché voglio stare vicino ai miei amici.

Francesca: si lo spero. La mascherina sarei anche disposta a tenerla, perché in fondo c'è ancora una Pandemia in corso. Ma il distanziamento sociale proprio non lo vorrei. Voglio poter conoscere i miei compagni stando loro vicini, abbracciandoli, dando loro la mano, insomma vorrei poter fare tutti quei piccoli gesti senza i quali non si potrebbe parlare di "scuola".
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Ritorno della scuola in presenza, Leo: «Garantiti autobus in caso di ingressi scaglionati» Ritorno della scuola in presenza, Leo: «Garantiti autobus in caso di ingressi scaglionati» L'assessore è intervenuto durante il il Tavolo Permanente Regionale per l’avvio dell’anno scolastico
Nuovo anno scolastico, Leo: "Pronti per ripatire in presenza" Nuovo anno scolastico, Leo: "Pronti per ripatire in presenza" Ieri il Tavolo permanente regionale per la discussione delle modalità di ritorno a scuola
Scuola, in Puglia si riparte in presenza il 20 settembre Scuola, in Puglia si riparte in presenza il 20 settembre L'assessore Leo: "Si ritorna in classe, si ritorna a studiare a scuola con i propri compagni, vaccinati"
San Ferdinando di Puglia: consegnati i premi del concorso #leparoledellaparità ai tre istituti cittadini San Ferdinando di Puglia: consegnati i premi del concorso #leparoledellaparità ai tre istituti cittadini Shopper da indossare per far circolare il messaggio della parità di genere
"Lavori in corto", sabato la premiazione con la partecipazione di Salvo Ficarra "Lavori in corto", sabato la premiazione con la partecipazione di Salvo Ficarra L’attore siciliano parteciperà all’evento in collegamento da Palermo
Scuola in Puglia, Emiliano: «Vaccinare gli studenti per ripartire in sicurezza» Scuola in Puglia, Emiliano: «Vaccinare gli studenti per ripartire in sicurezza» Dopo la conferma da parte del Consiglio di Stato in merito alla legittimità dell'ordinanza regionale il presidente ritorna sullo "spinoso" argomento
Libri di testo gratis per studenti a basso reddito Libri di testo gratis per studenti a basso reddito Attivata la procedura online per farne richiesta
Scuola, si rientra tutti in classe ma è possibile scegliere la Didattica integrata Scuola, si rientra tutti in classe ma è possibile scegliere la Didattica integrata Nuova ordinanza del presidente Emiliano
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.