Coronavirus
Coronavirus
Enti locali

Presunte tute contraffatte, Asl Bt avvia procedura di riesame

Delle Donne: «A cuore la sicurezza dei lavoratori»

Con nota del 9 dicembre la Protezione Civile della Regione Puglia, in seguito alla trasmissione televisiva andata in onda su Rete 4 "Fuori dal coro" relativa alla "presunta ipotesi di contraffazione dei Dpi" ha comunicato alle aziende sanitarie l'avvio di una procedura di riesame sulle tute contrassegnate con codice 3B/4B.

La Direzione della Asl Bt, nella stessa data ha inoltrato la comunicazione della Protezione civile alle direzioni sanitarie di presidio, al Responsabile della Sicurezza e all'Rspp aziendale. Si legge nella nota: "si invitano i destinatari a verificare prontamente che tali tipologie di tute non siano attualmente in uso presso le unità operative della Asl Bt, qualora fosse riscontrata la presenza di tali dispositivi nei magazzini o presso le unità operative aziendali, nelle more delle attività di verifica/certificazione avviate dalla Protezione civile, il Dipartimento farmaceutico provvederà al ritiro di tutti i dispositivi di protezione in parola e alla conseguente sostituzione con altri dispositivi di pari grado/superiore proveniente da altri fornitori certificati".

"La sicurezza dei lavoratori ci sta da sempre particolarmente a cuore - aggiunge Alessandro Delle Donne, Direttore Generale della Asl Bt - tanto che nella nostra Asl abbiamo avviato per primi un protocollo di sorveglianza sui dipendenti poi approvato e utilizzato in tutta la Regione che ci sta consentendo di tenere assolutamente sotto controllo la diffusione del virus tra di dipendenti. In questa seconda fase non è stata chiusa nessuna unità operativa perché il controllo continuo ci ha permesso anche di individuare positivi asintomatici e dunque di procedere con gli isolamenti fiduciari".
  • Asl BT
Altri contenuti a tema
Al via in Puglia la campagna vaccinale antinfluenzale Al via in Puglia la campagna vaccinale antinfluenzale Priorità a operatori sanitari, soggetti a rischio, cronici e pazienti ricoverati in ospedali o RSA
Operatori no vax, Asl Bt sospende 21 dipendenti Operatori no vax, Asl Bt sospende 21 dipendenti Il commissario straordinario: "Un atto dovuto"
OSS precari Asl Bt, Caracciolo: "Trattativa va avanti, confido in buon esito" OSS precari Asl Bt, Caracciolo: "Trattativa va avanti, confido in buon esito" Possibile ricollocazione dei lavoratori in diverse mansioni
Campagna vaccinale, Fials Bat denuncia: "Non pagate le prestazioni aggiuntive" Campagna vaccinale, Fials Bat denuncia: "Non pagate le prestazioni aggiuntive" La Fials pronta ad adire le vie legali
Green Pass, tutte le strutture Asl Bt dotate di dispositivi di verifica Green Pass, tutte le strutture Asl Bt dotate di dispositivi di verifica Si aggiunge ai controlli già effettuati sulla misurazione della temperatura
Cure post Covid, Asl attiva servizio alle Terme di Margherita di Savoia Cure post Covid, Asl attiva servizio alle Terme di Margherita di Savoia Presentato il pacchetto day-service di riabilitazione respiratoria e polmonare
Presentato il Policlinico della Bat: il nuovo ospedale di Andria Presentato il Policlinico della Bat: il nuovo ospedale di Andria Il progetto illustrato a Castel del Monte
È stato climatizzato l'Hub vaccinale di San Ferdinando di Puglia È stato climatizzato l'Hub vaccinale di San Ferdinando di Puglia La Asl Bat sta procedendo alla climatizzazione dei centri in tutte le città
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.