Protezione Civile BAT
Protezione Civile BAT
Territorio

Protezione civile, Mennea: «Dal prossimo anno sarà materia d’insegnamento»

Stiamo avviando programmi di formazione dedicati, sulla base di una convenzione tra Regione Puglia e Ufficio scolastico regionale

«I concetti della sicurezza e della prevenzione sono particolarmente importanti a scuola, che deve essere il luogo sicuro per eccellenza. E' anche per questo che, sulla base di una convenzione stipulata dalla Regione Puglia con l'Ufficio scolastico regionale, stiamo avviando programmi di formazione dedicati alla cultura di Protezione Civile, che dal prossimo anno diventerà materia obbligatoria nelle scuole di ogni ordine e grado. Solo così la scuola potrà crescere in maniera consapevole e diventare una comunità resiliente». Lo dichiara il consigliere regionale, Ruggiero Mennea, presidente del comitato permanente della Protezione civile pugliese, che il 30 novembre scorso ha partecipato alla giornata formativa sul rischio alluvionale ed idrogeologico, tenutasi nella scuola media statale "Giovanni Bovio" di Trani, a cura di #4Undici – Associazione FattoreAcca.

«È sicuramente importante investire sulla diffusione della cultura della sicurezza, spesso trascurata – prosegue Mennea – dalle istituzioni in un Paese in cui sarebbe più vantaggioso, dal punto di vista economico, prevenire piuttosto che soccorrere e tamponare. Ai ragazzi ho spiegato che, purtroppo, la Protezione civile spesso interviene dopo che si è verificata una calamità. Invece, è prioritario prepararsi a reagire a fenomeni naturali imprevedibili, cioè prima che accadano. Per questo, è prioritario anche il diritto all'informazione – sottolinea il consigliere regionale – che salva la vita e, in questo, è determinante un uso accorto dei social. Non sapere significa mettere in pericolo la propria vita e quella degli altri. Viceversa, sapere come comportarsi può essere decisivo per salvare vite umane in una manciata di secondi».

«È per questo – sostiene ancora Mennea – che abbiamo insistito, come Regione, per portare la Protezione civile in ogni scuola come materia d'insegnamento. In questo modo ogni studente sarà decisivo per la propria salvezza e per la salvezza dell'altro (un disabile, un animale, il territorio). Invito i ragazzi a essere esageratemente curiosi in materia di Protezione civile, ad amarla ed approfondirla in modo da apprezzare il dono della vita e quello della solidarietà, così come i nostri volontari – conclude – colgono l'invito a prestare aiuto a chiunque e ovunque».
  • protezione civile
Altri contenuti a tema
Ondate di calore, i consigli della Protezione Civile Ondate di calore, i consigli della Protezione Civile Aggiornamenti costanti del Ministero della Salute su come affrontare il caldo
Polione lascia la presidenza del Nucleo di Protezione Civile. Il testimone raccolto da Michele Bruno Polione lascia la presidenza del Nucleo di Protezione Civile. Il testimone raccolto da Michele Bruno In una nota il presidente uscente fa il bilancio dei suoi anni di attività
Protezione civile, Mennea: "Il raduno nella Bat conferma la Puglia come terra del volontariato" Protezione civile, Mennea: "Il raduno nella Bat conferma la Puglia come terra del volontariato" È in corso il raduno nazionale della Protezione Civile
Presentato il nuovo Codice di Protezione Civile Presentato il nuovo Codice di Protezione Civile Presenti all'incontro i vertici della protezione civile nazionale
Forti venti in arrivo, la Protezione civile lancia l'allerta Forti venti in arrivo, la Protezione civile lancia l'allerta Allerta gialla su tutta la Puglia
La più grande esercitazione di evento sismico in Puglia sarà a San Ferdinando La più grande esercitazione di evento sismico in Puglia sarà a San Ferdinando In programma dal 6 all'8 ottobre: chiamati all'appello volontari dai comuni limitrofi
A San Ferdinando la Giornata della Sicurezza e della Protezione Civile A San Ferdinando la Giornata della Sicurezza e della Protezione Civile Evento organizzato dall'istituto “Michele Dell'Aquila” e dell'associazione “Plus Salis”
Gelate e nevicate in arrivo, ecco cosa fare Gelate e nevicate in arrivo, ecco cosa fare Tutte le precauzioni diramate dalla protezione Civile
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.