Rosario Livatino
Rosario Livatino
Eventi e cultura

"Rosario Livatino. Il giudice giusto", presentazione del libro di Toni Mira

Nella Sala Conferenze del Polo Museale Diocesano di Trani

Fondazione S.e.c.a ed il 𝗣𝗼𝗹𝗼 𝗠𝘂𝘀𝗲𝗮𝗹𝗲 𝗗𝗶𝗼𝗰𝗲𝘀𝗮𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝗧𝗿𝗮𝗻𝗶, presentano il libro di Toni Mira "Rosario Livatino. Il giudice giusto" (San Paolo Edizioni).

Parteciperanno all'evento, S.E.R. Mons. Leonardo D'Ascenzo (arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie) e il Dott. Renato Nitti (procuratore della Repubblica di Trani). L'evento sarà moderato dal Dr. Giannicola Sinisi (Sostituto Procuratore presso la Corte di Appello di Bari), Antonio M. Mira, scrittore, storico e giornalista ha compiuto un ampio lavoro di indagine intorno alla figura dell'uomo, del cittadino, del servitore dello Stato, per offrirci la possibilità di un incontro diretto con un personaggio, di altissimo esempio e di valore civile, che scuote le coscienze di tutti noi, ben più di quanto farebbe un "santo da immaginetta".

Un incontro vivo, coinvolgente e istruttivo, reso possibile dall'ascolto di molti testimoni: colleghi, collaboratori di giustizia, persone informate sui fatti.

Toni Mira è capo redattore e inviato speciale della redazione romana di Avvenire, giornale per il quale da anni si occupa di articoli di inchiesta e reportage. È membro dell'Osservatorio su ambiente e legalità di Legambiente, ed è tra i collaboratori del dossier annuale "Ecomafie" e di "Sindaci sotto tiro" di Avviso Pubblico.

Fa parte del Comitato scientifico del bimestrale di Libera "Lavialibera", dell'Osservatorio ambiente e legalità di Legambiente, della Commissione consultiva di Avviso Pubblico. Nel 2006 ha vinto il premio "Ambiente e legalità", nel 2007 il "Premio Saint Vincent" per il giornalismo d'inchiesta, nel 2016 il "Premio per l'impegno civile Marcello Torre", nel 2018 il "Premio Franco Giustolisi", nel 2019 il "Premio Paolo Borsellino". Nel 2019 ha pubblicato con la collega Alessandra Turrisi il libro Dalle mafie ai cittadini. La vita nuova dei beni confiscati alla criminalità (San Paolo), e il libro Spezzare le catene (Città nuova) sul caporalato.

L'evento si svolgerà presso la Sala Conferenze del Polo Museale Diocesano di Trani in Piazza Duomo Giovedì 15 luglio alle ore 19.00, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid.
  • Diocesi
Altri contenuti a tema
Diocesi, tre seminaristi verso l'ordinazione diaconale Diocesi, tre seminaristi verso l'ordinazione diaconale Michele Piazzolla, Silvio Caldarola e Felice Musto saranno ordinati il 25 settembre
Mons. Leonardo D'Ascenzo convoca l'Assemblea Diocesana Mons. Leonardo D'Ascenzo convoca l'Assemblea Diocesana Si terrà il 13 luglio a Barletta e anche in diretta streaming
Tutta la Diocesi a portata di click, ecco il nuovo sito Tutta la Diocesi a portata di click, ecco il nuovo sito Nuova veste grafica e contenuti
«Italia ripensaci!», dialoghi su disarmo nucleare e prospettive pastorali «Italia ripensaci!», dialoghi su disarmo nucleare e prospettive pastorali Due Diocesi insieme per una riflessione sull’entrata in vigore del Trattato ONU
Don Nicola Grosso nominato Coordinatore zonale per la zona Ofantina Don Nicola Grosso nominato Coordinatore zonale per la zona Ofantina Nuove nomine in Diocesi, Mons. Pavone resta Moderatore di Curia
"Giovani (in) Ricerca", indagine sociologica della Pastorale Giovanile "Giovani (in) Ricerca", indagine sociologica della Pastorale Giovanile In collaborazione col Progetto Policoro e associazione "cercasi un fine"
Orientamenti Pastorali, parte il confronto nella comunità ecclesiale Orientamenti Pastorali, parte il confronto nella comunità ecclesiale Questionario disponibile nelle parrocchie, anche a San Ferdinando di Puglia
Corpus Domini, nessuna processione e un'unica Messa all'aperto Corpus Domini, nessuna processione e un'unica Messa all'aperto Le indicazioni di Mons. D'Ascenzo sulla Celebrazione a San Ferdinando di Puglia
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.