Confesercenti BAT
Confesercenti BAT
Attualità

Saldi, Confesercenti Bat: «Sosteniamo un cambio della normativa»

Landriscina: «Bisogna lasciare liberi i commercianti di effettuare le promozioni in diversi periodi dell'anno»

«I saldi invernali sono partiti in un clima di fiducia da parte dei commercianti che continuano a credere di poter esitare in poco tempo la merce rimasta ancora invenduta, cioè quella della stagione in corso e non di altre annate». Lo ha affermato Mario Landriscina, direttore Confesercenti Bat, precisando che la normativa sui saldi regolamenta l'abbigliamento, le calzature e gli accessori, ovvero l'outfit della persona, e non altri prodotti come gli elettrodomestici perché in questi caso si parla di promozioni.

«Una politica, quella dei saldi, che ormai da anni mostra molti lati negativi in quanto sulle grandi piattaforme e sui siti on line la merce si può trovare sempre in promozione o a prezzi più bassi rispetto al negozio» ha osservato.
«Confesercenti Bat propende per un cambio della normativa. Lo sosteniamo sul territorio ormai da 15 anni, andando anche in controtendenza con altre associazioni di categoria più rappresentative e la stessa Confesercenti di altre province. Bisogna lasciare più liberi i commercianti e i consumatori di acquistare la merce in promozione o a saldo in diversi periodi dell'anno e non solo in un periodo stabilito» ha aggiunto.

«Abbiamo sentito alcuni commercianti che si sono detti molto fiduciosi in merito ai saldi invernali, anche perché partono da un 30% di sconto per arrivare a fine saldo anche al 70%. Senza tralasciare l'opportunità che ha l'acquirente di acquistare capi di abbigliamento pesanti visto che da noi l'inverno è appena iniziato. E questa è un'altra anomalia relativa alla data di inizio dei saldi. In alcune regioni come in Puglia l'inverno inizia in concomitanza con i saldi che invece dovrebbero partire quando la stagione è ormai alle porte. A dire il vero sarebbe più utile iniziare a capire quali soluzioni potrebbero essere più idonee per liberalizzare i saldi» ha concluso Landriscina.
  • saldi puglia
  • Confesercenti Bat
  • Confesercenti
  • Saldi
Altri contenuti a tema
Sciopero benzinai, Confesercenti Bat invita i gestori a comunicare l'adesione Sciopero benzinai, Confesercenti Bat invita i gestori a comunicare l'adesione L'elenco delle stazioni aperte sulla rete autostradale per garantire i servizi minimi
Puglia Village, a Molfetta affluenze da record per i saldi invernali Puglia Village, a Molfetta affluenze da record per i saldi invernali Continuano gli sconti sui prezzi outlet nella Land of Fashion
I saldi invernali arrivano anche a Citymoda di Molfetta I saldi invernali arrivano anche a Citymoda di Molfetta Dal 5 gennaio al 28 febbraio occasioni imperdibili per acquistare capi di vari brand a prezzi scontati
Confesercenti Bat consegna una targa ricordo al Prefetto Valiante Confesercenti Bat consegna una targa ricordo al Prefetto Valiante «Punto di riferimento per le categorie produttive, commerciali e turistiche. Inimitabile figura istituzionale»
Occupazioni di suolo pubblico, Confesercenti chiede ai Comuni l'esenzione del pagamento fino al 31 dicembre Occupazioni di suolo pubblico, Confesercenti chiede ai Comuni l'esenzione del pagamento fino al 31 dicembre «La situazione di sofferenza dei pubblici esercizi è evidente»
Caro bollette, Confesercenti Bat: «Costi triplicati, attività allo stremo» Caro bollette, Confesercenti Bat: «Costi triplicati, attività allo stremo» Petruzzelli, presidente Fiepet: «Chiederemo un incontro al Prefetto»
Inizio dei saldi a rilento in Puglia: la situazione Inizio dei saldi a rilento in Puglia: la situazione Prevista una spesa di circa 200 euro a famiglia
Saldi estivi al via, scelta la data di inizio: l'annuncio Saldi estivi al via, scelta la data di inizio: l'annuncio La comunicazione della Regione Puglia
© 2001-2023 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.