finanza
finanza
Cronaca

Sanità in Puglia: nel 2015 truffe per oltre 37 milioni di euro

Il 62% dei contribuenti dichiara il falso. Quasi 3mila i lavoratori irregolari

La sanità resta uno dei settori più esposti a truffe contro la pubblica amministrazione, mentre resta alta l'incidenza dell'economia sommersa. È quanto emerge dal rapporto annuale 2015 effettuato dalla guardia di finanza che ha tracciato il quadro dell'attività di controllo. Per quanto riguarda la sanità, sono state individuate truffe al Servizio Sanitario Nazionale per oltre 37 milioni con la denuncia di 574 soggetti, 24 dei quali tratti in arresto. Sottoposti a controllo appalti pubblici per un ammontare complessivo di oltre 44 milioni, riscontrando irregolarità per 31 milioni, con la denuncia di 104 soggetti di cui 15 tratti in arresto. La Finanza ha effettuato anche 1.188 controlli volti a verificare la sussistenza dei requisiti di legge previsti per l'erogazione di prestazioni sociali agevolate e per l'esenzione ticket sanitario, con percentuali di irregolarità pari al 62% dei casi ed un danno complessivo cagionato allo Stato di 781 mila euro.

Per quanto riguarda il lavoro sommerso 543 soggetti sono risultati completamente sconosciuti al fisco e 738 datori di lavoro che hanno impiegato 1.665 lavoratori in «nero» e 1.075 lavoratori irregolari. Sequestrate, inoltre, disponibilità patrimoniali e finanziarie per il recupero delle imposte evase nei riguardi dei responsabili di frodi fiscali per oltre 66 milioni di euro ed avanzate proposte di sequestro per oltre 182 milioni.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Giocattoli non a norma venduti davanti alle scuole, sequestrati 5000 prodotti nella Bat Giocattoli non a norma venduti davanti alle scuole, sequestrati 5000 prodotti nella Bat Interviene la Guardia di Finanza che lancia un appello: «Segnalate, anche in forma anonima, episodi simili»
Blitz della Guardia di Finanza nella Bat contro la pirateria televisiva Blitz della Guardia di Finanza nella Bat contro la pirateria televisiva In corso l'identificazione degli utenti complici della maxi-operazione "anti-pezzotto"
La Guardia di Finanza festeggia San Matteo: oggi la cerimonia a Barletta La Guardia di Finanza festeggia San Matteo: oggi la cerimonia a Barletta Il comandante provinciale Bat Pierluca Cassano: «Sul territorio fondamentale la collaborazione dei cittadini»
Guardia di Finanza, il bilancio operativo nella Bat da gennaio 2022 a maggio 2023 Guardia di Finanza, il bilancio operativo nella Bat da gennaio 2022 a maggio 2023 L'impegno del Comando provinciale delle Fiamme Gialle
Sequestrati 880.000 prodotti potenzialmente pericolosi per la salute Sequestrati 880.000 prodotti potenzialmente pericolosi per la salute Calzature, articoli di pelletteria e abbigliamento erano privi di alcune informazioni indispensabili per il consumatore
La Finanza scopre 16 lavoratori in nero nella Bat, controlli anche a San Ferdinando La Finanza scopre 16 lavoratori in nero nella Bat, controlli anche a San Ferdinando Tre di essi percepivano il reddito di cittadinanza
Scoperti lavoratori in nero e irregolari, controlli anche a San Ferdinando Scoperti lavoratori in nero e irregolari, controlli anche a San Ferdinando Particolare attenzione è stata rivolta alle attività della movida
Banconote false, raffica di sequestri in tutta la Bat Banconote false, raffica di sequestri in tutta la Bat Il resoconto dell'attività della Guardia di finanza nell'ultimo anno
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.