Sicurezza sul lavoro, controlli nei cantieri edili a San Ferdinando di Puglia
Sicurezza sul lavoro, controlli nei cantieri edili a San Ferdinando di Puglia
Cronaca

Sicurezza sul lavoro, controlli nei cantieri edili

Servizi svolti dai Carabinieri in collaborazione con il personale dello Spesal Asl Bat

I carabinieri della Compagnia di Barletta e del Nis (nucleo ispettorato del lavoro) di Bari e Foggia, con la collaborazione del personale dello Spesal Asl Bat, hanno continuato anche nel 2023 - sulla scia delle attività concluse nello scorso anno - una strutturata ed efficace sinergia per l'esecuzione di una campagna di periodici controlli congiunti ai cantieri edili, pubblici e privati. L'obiettivo è il contrasto delle irregolarità inerenti la sicurezza sui luoghi di lavoro, il lavoro nero e lo sfruttamento del lavoro.

Le attività ispettive verranno eseguite, a tappeto e con cadenza mensile, nei quattro comuni sotto la giurisdizione della Compagnia di Barletta: oltre al capoluogo di provincia, Margherita di Savoia, San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli.

In particolare, solo nell'ultimo trimestre del 2022 e nel primo mese del 2023, i carabinieri della Compagnia di Barletta e i militari del Nil hanno condotto ispezioni in 6 imprese edili attive in cantieri - prevalentemente impegnate nell'esecuzione di appalti pubblici - effettuando verifiche su oltre 40 posizioni lavorative. Sono state verbalizzate ammende per circa 20.000 euro e sanzioni amministrative per oltre 13.000 euro. La campagna dei controlli nel settore edile proseguirà nelle prossime settimane con l'obiettivo di mantenere elevata e costante l'attenzione sulla delicata tematica, quotidianamente all'attenzione della cronaca, anche nazionale, confermando l'incisiva e permanente azione di prevenzione e contrasto dei Carabinieri alle violazioni che danneggiano i diritti dei lavoratori e mettono a serio rischio la loro incolumità.
  • lavoro
  • Sicurezza
  • Carabinieri Bat
  • Arma dei Carabinieri
Altri contenuti a tema
Al via l’avviso di selezione pubblica per ausiliari della Sanitaservice ASL BT Al via l’avviso di selezione pubblica per ausiliari della Sanitaservice ASL BT Rossiello: «Turnover bloccato dal 2020, ora nuove assunzioni per migliorare servizi»
Sicurezza, intensificato il pattugliamento serale di vigili e carabinieri  Sicurezza, intensificato il pattugliamento serale di vigili e carabinieri  L'assessore Lombardi: «Abbiamo inteso dare subito una stretta dopo i recenti disordini registrati nelle ore serali»
“Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud “Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud Imprenditori e istituzioni a confronto su occupazione e ruolo delle università
La redazione del Viva Network è alla ricerca di nuovi collaboratori La redazione del Viva Network è alla ricerca di nuovi collaboratori Un’occasione per raccontare il territorio con curiosità e passione
Doppio intervento della Vegapol a Canosa di Puglia Doppio intervento della Vegapol a Canosa di Puglia Sono stati scongiurati due furti nella notte grazie al pronto intervento delle guardie private
Settore edile e metalmeccanico, domani sciopero in Puglia Settore edile e metalmeccanico, domani sciopero in Puglia L'iniziativa organizzata da Cgil e Uil nasce dopo il crollo a Firenze
Opportunità di lavoro, a San Ferdinando 8 posti per il servizio civile Opportunità di lavoro, a San Ferdinando 8 posti per il servizio civile Tutte le possibilità disponibili secondo l'ultimo report dei Centri per l'impiego Bat
"Patti per la sicurezza": rinnovano Margherita di Savoia, Minervino Murge, San Ferdinando e Spinazzola "Patti per la sicurezza": rinnovano Margherita di Savoia, Minervino Murge, San Ferdinando e Spinazzola La firma in Prefettura a Barletta
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.