Centro Operativo Telecomunicazioni
Centro Operativo Telecomunicazioni
Attualità

Solo 17 neo Vice Ispettori di Polizia nella Bat: Il Sap chiede l'intervento dei parlamentari locali

Lettera aperta ai parlamentari Matera, Damiani, Sisto e Maiorano: "La Puglia ci rimette perdendo 100 unità"

Nuovo personale della Polizia di Stato che non sarà assegnato prioritariamente alla Puglia, malgrado molti dei neo promossi vice Ispettori siano di questa regione. Il Sap -Sindacato autonomo di Polizia- chiede l'intervento su questa vicenda dei parlamentari pugliesi, Mariangela Matera, Dario Damiani, Francesco Paolo Sisto e Giovanni Maiorano.

"Nei giorni scorsi -scrive il Segretario generale provinciale SAP della Bat, Vito Giordano- si sono concluse le procedure di definizione della graduatoria per il concorso interno per la promozione alla qualifica di Vice Ispettore della Polizia di Stato, avviato nel 2020 con una previsione di 1.141 posti. I vincitori del concorso, appartenenti ai ruoli degli agenti/assistenti/sovrintendenti, hanno dovuto affrontare prove selettive molto severe, per poi superare un corso di formazione altamente qualificato. Per queste ragioni, non è fuori luogo affermare che questi poliziotti sono tra i migliori, nei loro rispettivi ruoli e qualifiche e hanno capacità operative altamente professionali. L'ispettore è una figura cardine dell'assetto organizzativo della Polizia di Stato, svolgendo funzioni fondamentali di comando di squadre investigative, di addestramento, di gestione delle più delicate attività di controllo del territorio e di polizia amministrativa".

"Orbene -prosegue Vito Giordano-, l'assegnazione dei neopromossi Vice Ispettore alle sedi definitive, ha penalizzato significativamente la nostra Regione e le nostre province. Solo 14 posti per l'intera provincia di Bari, 28 a Foggia, 17 posti alla BAT, nessuno a Lecce, appena 7 a Brindisi e solo 4 a Taranto. L'intera Puglia, quindi, riceverà appena 70 unità. Orbene, i vincitori del concorso, in Puglia, sono ben 170 per cui un centinaio preziosissime figure professionali saranno perse perché assegnate ad altre regioni, andando così ad aggravare i già gravissimi problemi di organico che attanagliano la Puglia. Infatti, non solo questi preziosi Vice Ispettori non tornano in Puglia, ma non verranno rimpiazzati nemmeno con nuovi agenti, assistenti e sovrintendenti, che sostituiscano quelli promossi e trasferiti. La Puglia ci rimette, pertanto, sia qualitativamente che quantitativamente, perdendo 100 unità, con buona pace dei proclami di rafforzamento. Per tutte queste ragioni, confidando nell'attenzione che la S.V.I. ha sempre riservato alle problematiche del nostro territorio e alla sensibilità e vicinanza dimostrata alle Forze dell'Ordine e ai problemi connessi alla sicurezza dei nostri concittadini, siamo a chiederLe il Suo autorevole intervento, in tutte le sedi istituzionali di riferimento, al fine di indurre il Ministero dell'Interno e il Dipartimento della Pubblica Sicurezza a garantire il rientro nelle rispettive Province di provenienza (o almeno il rientro in Regione) di tutti i Vice Ispettori neopromossi", conclude la lettera aperta ai parlamentari pugliesi da parte del SAP della provincia Barletta Andria Trani.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Prostituzione minorile in strutture ricettive della Bat: arresti della Polizia di Stato Prostituzione minorile in strutture ricettive della Bat: arresti della Polizia di Stato Per la gestione dell'attività venivano utilizzate utenze telefoniche dedicate, inserite in appositi annunci on line
Rapinò una tabaccheria a Barletta, arrestato 23enne Rapinò una tabaccheria a Barletta, arrestato 23enne I fatti risalgono al 2 aprile scorso: in azione Vegapol e la Polizia di Stato
Auto cannibalizzate e riciclaggio, arresti a Cerignola e San Ferdinando di Puglia Auto cannibalizzate e riciclaggio, arresti a Cerignola e San Ferdinando di Puglia Le campagne cerignolane trasformate in un "cimitero" di automobili: in azione la Polizia di Stato
In pensione il Commissario Capo Carmela Barra: una vita per la Polizia di Stato In pensione il Commissario Capo Carmela Barra: una vita per la Polizia di Stato Due riconoscimenti le sono stati consegnati a San Ferdinando
Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Questa mattina in questura ad Andria l’incontro con i giornalisti del territorio
Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione I provvedimenti emessi nel corso del 2023 sono circa 250
Prosegue il contrasto alle "stragi del sabato sera" nella BAT Prosegue il contrasto alle "stragi del sabato sera" nella BAT Il controllo è stato effettuato su 28 veicoli, per un totale di 31 persone identificate
Dopo le indagini per l'omicidio Ronzullo, scattano quattro arresti Dopo le indagini per l'omicidio Ronzullo, scattano quattro arresti I reati sono quelli di usura e estorsione. Sarebbero stati pretesi tassi di interesse fino 116% per un debito di droga
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.