Lavori Stradali
Lavori Stradali
Enti locali

Strade della BAT, tra le priorità la "Ponte Canosa - San Ferdinando"

Approvato il piano triennale delle opere pubbliche, 147milioni previsti dalla Provincia

Scuole, ma anche strade tra le priorità dell'Amministrazione provinciale guidata dal Presidente Francesco Spina, che nei giorni scorsi ha approvato il Piano delle Opere Pubbliche per il Triennio 2015-2017. Il provvedimento, che a breve passerà al vaglio del Consiglio provinciale, prevede infatti risorse pari a circa 37 milioni e 200mila euro per l'edilizia scolastica e ben 147.183.541,26 euro per le infrastrutture viarie di competenza provinciale, suddivisi in 46.686.624,33 euro per il 2016 e 36 milioni e 300mila euro per il 2017.

«Strade e scuole sono i due principali ambiti di intervento delle Province, assegnati in seguito alla Legge Del Rio per il riordino degli enti locali - ha ricordato il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Spina -. Ed è proprio in questi due settori che abbiamo concentrato tutti i nostri sforzi, sia rivoluzionando il nostro patrimonio scolastico sia programmando lavori che andranno a migliorare il volto delle nostre strade. La nostra amministrazione, in appena un anno, è già riuscita a distinguersi per una serie di grandi opere destinate a cambiare il volto del nostro territorio: con un'autentica impresa abbiamo sbloccato i lavori sulla Trani-Andria attesi da decenni; abbiamo firmato i disciplinari di finanziamento del secondo e terzo lotto per i lavori sulla Sp2 "Andria-Canosa di Puglia", già SS98 ed Sp231, per un importo di 58milioni di euro. Dalla Regione Puglia siamo riusciti ad ottenere l'ok per il finanziamento di 200mila euro per i lavori sulla Sp4 "Delle Murge", che partiranno a breve. Oggi, ancora, approviamo un Piano Triennale delle Opere Pubbliche che, in attesa del trasferimento di risorse dal Governo centrale e dalla Regione alla Provincia, prevede interventi per oltre 147milioni euro su tutte le arterie di nostra competenza. Tra questi anche i lavori di ampliamento e messa in sicurezza della Bisceglie-Andria, per la quale sono già cominciati gli espropri».

Di seguito tutti gli interventi previsti dall'Amministrazione provinciale nel Piano delle Opere Pubbliche per il Triennio 2015-2017, ripartiti in 46.686.624,33 euro per il 2016 e 36 milioni e 300mila euro per il 2017.

2016.
- Lavori di recupero e risanamento conservativo del piano viabile e relative pertinenze dal km 0+000 al km 7+800 della Sp18 "Ponte Canosa - San Ferdinando di P.-C.da Caprioli" (1 milione e 100mila euro).
- Lavori di recupero e risanamento conservativo del piano viabile e relative pertinenze dal km 40+310 al km 41+650 della Sp6 "di Trinitapoli" (500mila euro).
- Lavori di ammodernamento, allargamento del piano viabile, messa in sicurezza e realizzazione di rotatoria presso l'intersezione della Sp6 "di Trinitapoli" con la Sp14 (ex Sp61) (6 milioni di euro).

2017.
- Lavori di completamento dell'ammodernamento della S.P.n°5 "delle Saline" verso Zapponeta, allargamento del piano viabile (dal km 25+774 al km 29+390 e dal km 33+830 al km 35+400), realizzazione di rotatoria presso l'intersezione con la S.S.16 bis e risanamento conservativo dal km 44+470 al km 40+600 (9 milioni di euro).
- Lavori di recupero e risanamento conservativo del piano viabile e relative pertinenze dal km 0+000 al km 6+100 della Sp22 "Barletta - Sp2 (ex Sp231)" per 500mila euro.
- Lavori di recupero e risanamento conservativo del piano viabile e messa in sicurezza dal km 20+600 e al km 21+300 e dal 23+500 al 24+000 della Sp21 "Salinelle" (500mila euro).
- Lavori di ammodernamento, allargamento del piano viabile e messa in sicurezza dal km 8+400 al km 11+711 della Sp18 "Ponte Canosa - San Ferdinando di P. - C.da Caprioli" (2 milioni di euro).
- Lavori di installazione organica ed uniforme della segnaletica verticale indicante la nuova denominazione delle strade provinciali (1 milione e 500mila euro).
- Lavori di recupero e risanamento conservativo del piano viabile e delle relative pertinenze dal km 6+100 al km 15+000 della Sp22 "Barletta-Sp2 (ex Sp231)" (800mila euro)
- Lavori di recupero e risanamento conservativo del piano viabile e messa in sicurezza a tratti saltuari dal km 0+000 e al km 15+700 della Sp38 "Raccordo Sp7 (ex Sp234) - Sp2 (ex Sp231)" (800mila euro).
- Lavori di recupero, risanamento conservativo del piano viabile e messa in sicurezza dal km 0+000 e al km 2+200 della Sp51 "Tufara" (500mila euro).
  • strada provinciale ponte canosa san samuele
© 2001-2022 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.