Tiziana Dimatteo
Tiziana Dimatteo
Enti locali

Tiziana Dimatteo è la nuova Direttrice Generale della Asl Bt

Firmati i nuovi contratti dei direttori generali delle aziende sanitarie pugliesi

"Questa per me è una importantissima sfida professionale. Ringrazio il presidente Emiliano per la fiducia che ha avuto nei miei confronti e per l'opportunità di lavorare nel mio territorio di appartenenza". "Oggi abbiamo definito gli obiettivi di mandato e di risultato, il confronto con il Presidente, con l'assessore Rocco Palese e con il Direttore del Dipartimento Salute Vito Montanaro e con gli altri direttori generali è stato un momento importante di scambio con un gruppo di professionisti di cui mi onoro di far parte". Sono le parole di Tiziana Dimatteo, la nuova Direttrice Generale della Asl BT in occasione della sottoscrizione dei contratti dei direttori generali delle aziende sanitarie pugliesi, alla presenza del Presidente Michele Emiliano negli uffici dell'hub vaccinale della Fiera del Levante di Bari, con l'assessore alla Salute Rocco Palese e il direttore del Dipartimento Salute Vito Montanaro.

"Da mercoledì 16 febbraio – ha dichiarato Emiliano - tutte le aziende ospedaliere della Puglia vedranno o confermati o avvicendati i loro direttori generali. Oggi abbiamo fatto una riunione di partenza con l'assessore Rocco Palese, abbiamo assegnato gli obiettivi e sollecitato gli adempimenti. Si tratta di una squadra quasi totalmente confermata rispetto agli anni passati, nei quali ho svolto direttamente la funzione di assessore alla sanità. Anni molto positivi: eravamo l'ultima regione italiana per i livelli essenziali di assistenza per qualità sanitarie e adesso siamo tra le prime dieci.

Un salto di qualità molto importante che però deve continuare, perché sono in corso assunzioni di personale importantissime grazie ai risparmi di spesa che abbiamo in molti settori, in questo modo potremo dare il giusto sostengo a tutto il personale che in questi due anni di Covid non solo ha sostenuto il peso della pandemia, ma ha consentito di effettuare questo salto di qualità alla Regione Puglia".

"La Puglia - ha concluso il presidente Emiliano – è la Regione che ha meno arretrato di interventi chirurgici rispetto alle altre regioni italiane a causa del Covid. Risultato che dobbiamo al lavoro durissimo fatto dai nostri medici, dai nostri infermieri e dai nostri operatori sanitari. Dal 16 si ricomincia con ancora più determinazione e maggiore forza, perché la squadra funziona ma può fare molto meglio".

I contratti firmati sono: Giovanni Migliore, Direttore generale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria "Policlinico" di Bari; Antonio Sanguedolce, Direttore generale dell'ASL BA; Flavio Mario Roseto, Direttore generale dell'ASL BR; Tiziana di Matteo, Direttore generale dell'ASL BT; Vito Gregorio Colacicco, Direttore Generale dell'ASL TA; Stefano Rossi, direttore generale Azienda Ospedaliera V. Fazzi di Lecce; Alessandro Delle Donne, direttore generale Istituto tumori Giovanni Paolo II BARI; Giuseppe Pasqualone, commissario Azienda Ospedaliera Policlinico Riuniti Foggia; Tommaso Antonio Stallone, direttore generale Irccs De Bellis Castellana Grotte; Michele Pelillo, commissario per Ospedale S. Cataldo di Taranto.

"È stata una giornata di lavoro con i direttori generali, con il Presidente e con il capo del Dipartimento – ha spiegato l'assessore Palese - Abbiamo fatto una riflessione lunga, a 360 gradi, su cui si sono create le basi per iniziare anche a ragionare sul post pandemia, su quello che sarà l'attuazione del PNRR e su una serie di obiettivi tra cui il controllo della spesa farmaceutica e il controllo della mobilità passiva. Sono gli elementi essenziali per tornare in equilibrio e per poter consentire al sistema sanitario pugliese di avere molte più prestazioni e molto più personale".

Per Montanaro "la squadra è solida. Siamo riusciti a raggiungere obiettivi fondamentali in questi anni. Tutti insieme, dalla stessa linea di partenza, dobbiamo pianificare e programmare le azioni per il cambiamento del sistema sanitario regionale dei prossimi 5-10 anni".

Mercoledì 16 febbraio è in programma il passaggio di consegne e nei fatti, l'avvio delle attività.
  • Asl BT
Altri contenuti a tema
Asl Bt, prorogati i contratti a tempo determinato in scadenza al 30 giugno Asl Bt, prorogati i contratti a tempo determinato in scadenza al 30 giugno La soddisfazione della Fials: «È un grande risultato»
Fials chiede all'Asl Bt la proroga di tutti i contratti in scadenza il 30 giugno Fials chiede all'Asl Bt la proroga di tutti i contratti in scadenza il 30 giugno Somma e Di Liddo: «Si proceda alla stabilizzazione di tutto il personale a tempo determinato»
Asl Bt, 71 infermieri assunti a tempo indeterminato Asl Bt, 71 infermieri assunti a tempo indeterminato Il direttore generale Dimatteo: «Tanti giovani tornano a lavorare nella loro provincia»
Campagna vaccinale, i dati aggiornati nella Bat Campagna vaccinale, i dati aggiornati nella Bat Il 61% dei cittadini sanferdinandesi ha ricevuto anche la terza dose
Questione Sanitaservice, incontro Cgil-Asl Bt Questione Sanitaservice, incontro Cgil-Asl Bt L'azienda e l'organizzazione sindacale si sono ripromesse un confronto serrato a cadenza mensile per affrontare le diverse problematiche
Manifestazione della Cgil davanti alla sede della Asl Manifestazione della Cgil davanti alla sede della Asl Ileana Remini: «Gli impegni non possono essere disattesi, servono risposte certe subito»
Prosegue il giro di incontri e sopralluoghi delle strutture sanitarie territoriali della Asl Bt Prosegue il giro di incontri e sopralluoghi delle strutture sanitarie territoriali della Asl Bt La Direzione intende potenziare la struttura che serve oltre Margherita anche Trinitapoli e San Ferdinando di Puglia
Giornata mondiale dell'asma, visite gratuite pediatriche nella Bat Giornata mondiale dell'asma, visite gratuite pediatriche nella Bat Le attività ambulatoriali saranno svolte nei reparti dei tre ospedali del territorio. Date e orari
© 2001-2022 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.