Rotary Club Valle dell'Ofanto
Rotary Club Valle dell'Ofanto
Associazioni

"Una luce blu per l'autismo", un incontro con il Rotary Club Valle dell'Ofanto

L'iniziativa si svolgerà a Trinitapoli

Elezioni Regionali 2020
Il Rotary Club Valle dell'Ofanto di Trinitapoli, Margherita di Savoia e San Ferdinando di Puglia, promuove la seconda giornata del progetto "Una luce blu per l'autismo".

Si tratta di una iniziativa rivolta a genitori, insegnanti e studenti delle scuole superiori e universitari finalizzato alla sensibilizzazione sul tema dell'autismo.

L'incontro si svolgerà il 22 marzo, alle ore 18, presso la biblioteca comunale "Mons. Vincenzo Morra" in via Aspromonte a Trinitapoli.

L'evento è organizzato con il Comune di Trinitapoli e Trinitapoli città che legge.

È possibile partecipare all'incontro previa iscrizione all'indirizzo mail rcvalledellofanto@gmail.com specificando nome, cognome e città.
  • Rotary Club Valle dell'Ofanto
Altri contenuti a tema
Rotary Club Valle dell'Ofanto, presentato il libro su Pietro Mennea Rotary Club Valle dell'Ofanto, presentato il libro su Pietro Mennea Incontro con l'autore Tommy Dibari
Rotary Club Valle dell'Ofanto, «Voglio porre fine alla polio» Rotary Club Valle dell'Ofanto, «Voglio porre fine alla polio» L'iniziativa per debellare la poliomielite nei 20 paesi rimasti
Il Rotary Club Valle dell'Ofanto accoglie il Governatore Donato Donnoli Il Rotary Club Valle dell'Ofanto accoglie il Governatore Donato Donnoli Il Rotary Club dichiara: "Crediamo in un mondo dove tutti i popoli, insieme, promuovano cambiamenti positivi e duraturi nelle comunità vicine, in quelle lontane e in ognuno di noi."
Cyberbullismo, il Rotary riflette con le istituzioni Cyberbullismo, il Rotary riflette con le istituzioni L’appuntamento è in programma venerdì 28 settembre 2018
© 2001-2020 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.