Piazza Orologio
Piazza Orologio
Vita di città

Una panchina letteraria per promuovere le pari opportunità

Nel giorno della festa delle donne sarà sottoscritto il protocollo inter istituzionale contro il maltrattamento di donne e minori

Lunedì 8 marzo alle ore 11,00 in Piazza della Costituzione (ex palazzina dei vigili) presso il Comune di San Ferdinando di Puglia si svolgerà la cerimonia di inaugurazione della panchina letteraria per la prevenzione delle discriminazioni legate al genere e la promozione delle pari opportunità, donata alla città dall'Amministrazione comunale, Assessorato alle politiche sociali e Servizio sociale, in sinergia con l'Osservatorio Giulia e Rossella Centro Antiviolenza onlus di Barletta.

Durante la cerimonia sarà sottoscritto il protocollo inter-istituzionale in applicazione delle linee guida regionali sul maltrattamento a donne e minori

Interverranno:
il sindaco della città di San Ferdinando di Puglia Salvatore Puttilli;
il vicesindaco e assessore alle Politiche Sociali di San Ferdinando di Puglia Arianna Camporeale;
il referente Osservatorio "Giulia e Rossella", Centro Antiviolenza onlus di Barletta.

Modera Annamaria Natalicchio
  • Pari opportunità
Altri contenuti a tema
#leparoledellaparità, giunge al termine il percorso dei giovanissimi sulle pari opportunità #leparoledellaparità, giunge al termine il percorso dei giovanissimi sulle pari opportunità In una conferenza stampa si traccerà il bilancio di due mesi di intensa attività
San Ferdinando di Puglia celebra la Festa della Donna con una duplice iniziativa e un concorso rivolto agli studenti San Ferdinando di Puglia celebra la Festa della Donna con una duplice iniziativa e un concorso rivolto agli studenti Firmato il protocollo interistituzionale
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.