Vaccino (repertorio)
Vaccino (repertorio)
Attualità

Vaccini anti-Covid, l'aggiornamento settimanale della situazione

In crescita il numero delle quarte dosi somministrate

La campagna vaccinale anti-Covid prosegue senza sosta.

Nella Bat il 90 per cento della popolazione over 5 anni ha ricevuto la prima dose di vaccino (331.128 cittadini) mentre in 320.848, pari all'87 per cento degli aventi diritto, ha ricevuto anche la seconda dose. Il 65 per cento della popolazione ha ricevuto anche la terza dose: la percentuale equivale a 238.568 cittadini.
In totale sono 906.461 le dosi somministrate, comprensive anche di 15.917 cittadini i quali hanno ricevuto la quarta dose.

La quarta dose è stata somministrata a 5.302 cittadini della fascia di età 70-79 anni pari al 15%, a 4.591 cittadini della fascia 80-89 anni pari al 26% ed a 889 persone over 90 anni pari al 27% di questa fascia d'età.

Relativamente alla terza dose è stata somministrata all'90% della fascia d'età 80-89 anni, all'88% della fascia d'età 70-79 anni, all'82% della fascia 60-69 anni, al 74% della fascia 50-59 anni, al 63%, della fascia 40-49 anni, al 59% della fascia 30-39, al 58% della fascia 20-29, al 52% della fascia d'età 12-19 anni.
  • Asl BT
  • Covid
  • vaccini
Altri contenuti a tema
False registrazioni di vaccini anti-Covid, nei guai dipendente Asl Bat False registrazioni di vaccini anti-Covid, nei guai dipendente Asl Bat Secondo i finanzieri avrebbe fatto accesso al gestionale apposito per accreditarsi due vaccinazioni mai effettuate e ottenere il Green pass
Test hiv, a febbraio screening negli ambulatori di ginecologia Asl Bt Test hiv, a febbraio screening negli ambulatori di ginecologia Asl Bt Il progetto coinvolge il reparto di malattie infettive del "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie
Ventola: «Riapriamo gli ospedali chiusi della Bat in attesa della nuova struttura di Andria» Ventola: «Riapriamo gli ospedali chiusi della Bat in attesa della nuova struttura di Andria» Il consigliere regionale di Fratelli d'Italia spiazza tutti: «I tempi di realizzazione dell'ospedale del nord barese non sono assolutamente definiti»
Nutrizione parenterale domiciliare, incontro promosso dall'Asl Bt Nutrizione parenterale domiciliare, incontro promosso dall'Asl Bt L'obiettivo è un maggiore riconoscimento della patologia di insufficienza intestinale cronica benigna
La prima risonanza magnetica 3 Tesla di Puglia all'ospedale di Barletta La prima risonanza magnetica 3 Tesla di Puglia all'ospedale di Barletta L'apparecchiatura sarà al servizio dell'utenza di tutto il territorio della Bat
Sanità, lunedì s'inaugura la nuova ala del pronto soccorso di Barletta Sanità, lunedì s'inaugura la nuova ala del pronto soccorso di Barletta Sarà dotata in tutto di 16 posti letto
Sanità, riattivato il reparto di rianimazione dell'ospedale di Barletta Sanità, riattivato il reparto di rianimazione dell'ospedale di Barletta L'unità operativa era stata chiusa in settembre a causa dell'incendio divampato dall'esterno della struttura
È andriese il primo nato dell'anno negli ospedali della Bat È andriese il primo nato dell'anno negli ospedali della Bat Il parto spontaneo è avvenuto alle 22:45 del primo gennaio nel reparto di ostetricia e ginecologia dell'ospedale "Bonomo" di Andria
© 2001-2023 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.