Partecipanti a Palestranatura
Partecipanti a Palestranatura
Altri sport

Palestranatura, prima tappa a San Ferdinando

Il calendario completo dell'iniziativa promossa dal Coni Bat che coinvolgerà oltre 2200 studenti delle quinte classi di scuola primaria della Bat

Partirà da San Ferdinando di Puglia, mercoledì 5 aprile, l'edizione 2023 di "Palestranatura", iniziativa promossa dal Coni sul territorio della Bat con l'intento di conciliare la pratica dello "sport per tutti" al rispetto dell'ambiente naturale con un approccio che persegue alcuni obiettivi specifici, su tutti la pratica di diverse discipline all'aperto, con il paesaggio da sfondo e l'educazione delle giovani generazioni all'ecologia, attraverso uno stile di vita attivo. Il progetto è dedicato agli scolari delle quinte classi di scuola primaria di tutta la Bat: al momento hanno aderito 20 istituti per un totale di circa 100 classi e oltre 2200 ragazzi.

La corsa campestre, la mountain bike, l'orienteering, il tiro con l'arco, la ginnastica aerobica, la scherma, il judo, il beach volley e il beach soccer sono delle discipline da privilegiare per la possibilità del contatto diretto con la natura. Per il Coni è importante avvicinare cultura dello sport e cultura ambientale, promuovendone anche la conoscenza storica dei luoghi.

I partecipanti, attraverso 6 step (5 sportivi ed uno culturale) a rotazione di 25 minuti ciascuno avranno la possibilità di avvicinarsi agli sport seguiti da tecnici federali e di apprendere, da un esperto locale, notizie storiche ed ambientali sulle location che li ospitano.
Il successo riscontrato nelle precedenti edizioni ha ampliato il raggio di azione della manifestazione che avrà così ben due fasi. La prima indirizzata agli studenti della Bat mentre la seconda, vera grande novità, coinvolgerà fra settembre e ottobre tutte le altre province pugliesi (Taranto, Foggia, Lecce, Bari e Brindisi).

Il Coni Bat ottimamente guidato da Antonio Rutigliano, per questa nuova edizione del progetto, è riuscita a mettere insieme diversi enti del territorio, la Regione Puglia e il suo assessorato allo sport per tutti, Comuni (i 7 che ospiteranno le varie tappe), il Parco Nazionale dell'Alta Murgia, il mondo della scuola e le asssociazioni sportive e culturali della provincia, al fine di rendere sempre più interessanti tutte le tappe che avranno luogo in posti molto suggestivi dal punto di vista naturalistico e pregni di storia e cultura del nostro territorio.

All'interno delle singole tappe saranno poi assicurati anche dei momenti sociali di prevenzione molto importanti: uno all'interno del progetto "Allenati contro la violenza", fortemente voluto dalla Regione Puglia, e che andrà a svilupparsi sul territorio grazie ai centri "Osservatorio Giulia e Rossella" di Barletta, "RiscoprirSi" di Andria e "Save" di Trani; l'altro, con una rinnovata e preziosa sinergia con la sezione provinciale della Lilt, in virtù del protocollo d'intesa siglato in data 6 ottobre 2021 tra il Coni e la lega italiana per la lotta contro i tumori.

Grazie alla preziosa collaborazione di tutti i fiduciari comunali Coni, alle associazioni di volontariato, e ai tecnici incaricati, per ogni tappa si è riusciti ad allestire un programma divertente e, soprattutto, interessante. Prevista anche una tappa finale della prima fase del progetto in programma a Roma, il 31 maggio, con la partecipazione all'udienza generale del Santo Padre e la visita alla sede Coni del Foro Italico durante la quale i partecipanti incontreranno il presidente Malagò e alcuni campioni di diverse discipline sportive. Alla tappa romana parteciperà una classe per ogni città, scelta tra quelle che si saranno distinte nella realizzazione di prodotti (video, spot, canzoni, poesie, disegni, filastrocche, etc.) attinenti il progetto.

La tappa di San Ferdinando a Cava Cafiero

Appuntamento mercoledì 5 aprile, dalle 8:30, nella suggestiva Cava Cafiero, negli ultimi anni trasformata da importante fonte di estrazione del marmo già dal secolo scorso e fino agli anni '70, a sito abbandonato poi e a splendido parco oggi. La "Cava di cafiero" è situata in contrada San Samuele, a circa 3,5 Km a SSW dell'abitato e a poche centinaia di metri dal Fiume Ofanto. Il sito rappresenta un punto privilegiato di osservazione del paesaggio della bassa Valle dell'Ofanto.

Il calendario completo

Mercoledì 5 aprile San Ferdinando - Cava Cafiero
Mercoledì 12 aprile Minervino Murge - Santuario Madonna del sabato
Mercoledì 19 aprile Bisceglie - Casale di Zappino
Mercoledì 26 aprile Canosa di Puglia - Ponte romano
Mercoledì 10 maggio Spinazzola - Parco dell'Alta Murgia
Mercoledì 17 maggio Trani - Villa comunale
Mercoledì 24 maggio Margherita di Savoia - Litoranea e spiaggia

Mercoledì 31 maggio Roma - Vaticano e Foro Italico
  • Ambiente
  • Natura
  • Coni Bat
  • palestranatura
Altri contenuti a tema
"Alberi per il futuro": un'opportunità anche per San Ferdinando "Alberi per il futuro": un'opportunità anche per San Ferdinando La nota stampa del gruppo politico locale Forza Italia
I volontari di Era Ambiente impegnati per proteggere gli spazi pubblici di San Ferdinando I volontari di Era Ambiente impegnati per proteggere gli spazi pubblici di San Ferdinando Le attività si svolgeranno in collaborazione con il Comando di Polizia Locale
Roberto Lombardi è il nuovo assessore ad ambiente e sicurezza Roberto Lombardi è il nuovo assessore ad ambiente e sicurezza Tra le prime attività, monitoraggio anti-abbandono di rifiuti
Sfalcio delle erbe in corso sul territorio Sfalcio delle erbe in corso sul territorio L'assessore Capacchione: «Ci prepariamo al meglio per l'estate»
Verde pubblico, 12 nuovi alberi in via Barletta e piazza Padre Pio Verde pubblico, 12 nuovi alberi in via Barletta e piazza Padre Pio Camporeale: «Obiettivo è incrementare il rapporto tra piante e numero di abitanti»
"LaPulita&Service" punta sulla formazione "LaPulita&Service" punta sulla formazione Corsi destinati al personale per arricchire le competenze sulle tecniche e sull'uso dei macchinari
Igiene ambientale a prova di sostenibilità, il caso virtuoso di “La Pulita & Service” Igiene ambientale a prova di sostenibilità, il caso virtuoso di “La Pulita & Service” La conferma arriva con il certificato “Ecolabel UE” conferito alla divisione Green
Festambiente Puglia fa tappa a Canosa di Puglia e San Ferdinando di Puglia: ecco quando e dove Festambiente Puglia fa tappa a Canosa di Puglia e San Ferdinando di Puglia: ecco quando e dove È in arrivo la quarta tappa dell’evento, con accesso libero fino ad esaurimento posti
© 2001-2023 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.