Associazioni
Associazioni
Associazioni

L'International Maitres Association Hotel Restaurant apre la sua sede nazionale nella BAT

Ieri, mercoledì 7 febbraio si è tenuta l’inaugurazione presso “La Puglia in Tavola" ad Andria

È arrivata ad Andria, più precisamente presso "La Puglia in Tavola", in via Castel del Monte n.23, la sede Regionale e Nazionale dell'I.M.A.H.R. (International Maitres Association Hotel Restaurant), un progetto internazionale che valorizza e coinvolge tutte quelle aziende ed eccellenze che fanno del Made in Italy la loro "mission" nel campo della ristorazione e dell'ospitalità.

L'IMAHR, con le sue 23 delegazioni italiane (Siracusa, Sicilia occidentale, Taormina, Romagna, Piemonte e Val D'Aosta, Calabria, Milano, Roma, Ancona, Terre di Bari, Sardegna, Albano Terre Colli Uganei, Mantova, Bologna, Taranto, Basilicata, Versilia, Campania, Puglia settentrionale, Genova, Massa Carrara, Trento, Abruzzo) e 10 delegazioni nel mondo (Londra, Croazia, Grecia, Usa, Brasile, Zurigo&Baden, Losanna, San Gallo, Lugano e Lucerna in Svizzera) rappresenta una casa amicale, professionale e internazionale per maitre e manager del settore.

In occasione dell'inaugurazione della sede regionale e nazionale, che si trasferisce dalla Sicilia ad Andria, grazie alla presenza in loco del tesoriere Mario Caldarola, anche "Grande Maestro IMHAR" e responsabile "Barman Puglia", sono stati presenti il Presidente Nazionale IMAHR, Francesco Vaccarella; il Gran Cancelliere nazionale IMAHR Vincenzo Pezone, il Segretario Generale Stefano Sarcinelli ed i vice presidenti IMAHR Stocco e Caputi.

All'apertura, avvenuta in tarda mattinata, sono anche intervenuti con il Sindaco Nicola Giorgino, il Presidente nazionale "Città dell'olio di Puglia" Benedetto Miscioscia, una delegazione dell'Associazione Cuochi e Pasticceri Bat, una delegazione della Fondazione Italiana Sommelier, l'assessore comunale Maria Teresa Forlano con alcuni maitre. Don Geremia Acri ha quindi benedetto la nuova sede sociale.
  • Associazioni
Altri contenuti a tema
Scarpe rosse, presentato il progetto di promozione dei centri antiviolenza Scarpe rosse, presentato il progetto di promozione dei centri antiviolenza Le vittime destinatarie d'interventi di formazione e di orientamento lavorativo
"Insieme per l’Aisk”: uno spettacolo di beneficenza per trovare una cura specifica alla sindrome di Kabuki "Insieme per l’Aisk”: uno spettacolo di beneficenza per trovare una cura specifica alla sindrome di Kabuki 40 sono i casi in Puglia; 600 in tutta Italia
© 2001-2018 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.