Incendio auto
Incendio auto
Cronaca

A fuoco un'automobile, è di un dirigente del comune di Trinitapoli

L'amministrazione casalina manifesta solidarietà

L'amministrazione comunale di Trinitapoli (amministratori e funzionari) esprime vicinanza al dirigente Salvatore Walter Grieco, al quale nella notte è stata incendiata l'autovettura nei pressi dell'abitazione a San Ferdinando di Puglia.

L'episodio, prontamente denunciato, è ora al vaglio degli inquirenti. «Un ulteriore tentativo di destabilizzazione di questo comprensorio – commenta il sindaco casalino, Emanuele Losapio – . Nei nostri Comuni serve non abbassare la guardia. In costante contatto con la Prefettura Bat, abbiamo tenuto un incontro dell'Osservatorio sulla legalità, che ha prodotto da domenica scorsa una maggiore presenza di agenti Polizia e Guardia di Finanza. E lunedì la questione sicurezza sarà all'esame del Consiglio comunale».
  • Incendio
Altri contenuti a tema
Roghi abusivi, lunedì la task force tra le forze dell'ordine Roghi abusivi, lunedì la task force tra le forze dell'ordine Il sindaco ha richiesto inoltre l'incontro con ARPA
Incendi e roghi abusivi, scatta la denuncia Incendi e roghi abusivi, scatta la denuncia Ieri sopralluogo del sindaco di Trinitapoli ai confini con Margherita di Savoia e San Ferdinando di Puglia
Incendio nella notte, tra le auto a fuoco anche quella del Sindaco Incendio nella notte, tra le auto a fuoco anche quella del Sindaco Non si esclude un atto diretto al primo cittadino
Notte di fuoco a San Ferdinando di Puglia. Tre auto in fiamme Notte di fuoco a San Ferdinando di Puglia. Tre auto in fiamme Intorno alle 2. Non si esclude l'ipotesi dolosa
Paura in via Volta, fiamme in appartamento Paura in via Volta, fiamme in appartamento Per fortuna non c'era nessuno in casa, sono intervenuti i vigili del fuoco
© 2001-2020 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.