consigliera di parit
consigliera di parit
Attualità

Bat, sottoscritto il protocollo d'intesa per favorire le pari opportunità

Il documento è stato firmato dall'ufficio della consigliera di parità e dall'Ispettorato del lavoro

È stato sottoscritto dalla Consigliera di Parità della Provincia di Barletta-Andria-Trani Rosa D'Alterio e dal Direttore dell'Ispettorato del Lavoro d'Area Metropolitana Bari-BAT Michele Campanelli il protocollo d'intesa volto a favorire la piena applicazione della normativa in materia di pari opportunità tra uomo e donna in ambito lavorativo e ad attivare efficaci azioni di contrasto alle discriminazioni di genere.

Nella dichiarazione di intenti sottoscritta dalle parti, e che è parte integrante del documento, Provincia ed Ispettorato del Lavoro si impegnano, nell'ottica di una consolidata sinergia istituzionale, a recepire quanto statuito dal protocollo d'intesa sottoscritto a livello nazionale e a dare nuovo impulso alla normativa vigente.

Il protocollo d'intesa consta di 5 articoli, relativi alle azioni di collaborazione, all'accesso ai dati statistici, alla pianificazione degli accessi ispettivi, alle attività formative ed agli incontri istituzionali: l'obiettivo è giungere ad una azione coordinata e finalizzata a rimuovere eventuali comportamenti discriminatori, a sanare possibili situazioni di squilibrio e ad affermare una maggiore consapevolezza delle azioni di tutela delle pari opportunità sui luoghi di lavoro, prevedendo azioni tese a rafforzare conoscenze e competenze in materia.

«Le parti hanno convenuto – dichiara la Consigliera di Parità della Provincia di Barletta-Andria-Trani, dottoressa Rosa D'Alterio – di intraprendere ogni iniziativa possibile per favorire una effettiva parità di genere sui luoghi di lavoro, in modo particolare in riferimento alla situazione occupazionale maschile e femminile, allo stato delle assunzioni, delle retribuzioni, delle condizioni di lavoro e della formazione professionale ed alla tutela del ruolo genitoriale di lavoratrici e lavoratori con attenzione, quindi, anche al tema della conciliazione e condivisione dei tempi di vita e lavoro».
  • provincia bat
Altri contenuti a tema
Elezioni provinciali Bat, consegnate le liste: si rinnova il consiglio Elezioni provinciali Bat, consegnate le liste: si rinnova il consiglio Il 17 marzo si sceglieranno i nuovi consiglieri provinciali
I sindaci della Bat firmano un documento a favore degli agricoltori I sindaci della Bat firmano un documento a favore degli agricoltori Presente anche Camporeale
Cozzoli: «Ringrazio Lodispoto ma rinuncio per rispetto dei consiglieri» Cozzoli: «Ringrazio Lodispoto ma rinuncio per rispetto dei consiglieri» Rimessa la delega a Patrimonio e Bilancio
Marchio Rossi e Di Noia nominati vicepresidenti della Bat Marchio Rossi e Di Noia nominati vicepresidenti della Bat La comunicazione del presidente Lodispoto
Elezioni provinciali Bat, domani si vota per il nuovo presidente Elezioni provinciali Bat, domani si vota per il nuovo presidente Il seggio dalle 8:00 alle 20:00 nella vecchia sede dell'Università LUM di Trani
La Puglia tra “bellavita e malavita”, la provincia Bat fra le peggiori d’Italia in cui vivere La Puglia tra “bellavita e malavita”, la provincia Bat fra le peggiori d’Italia in cui vivere Valutati parametri come lavoro, ambiente, sicurezza e sanità nella classifica di ItaliaOggi e Università “La Sapienza” di Roma
Provincia, Marchio Rossi: «Prosegue il percorso di risanamento» Provincia, Marchio Rossi: «Prosegue il percorso di risanamento» Terminati i lavori di ristrutturazione della sede di Andria
Autovelox sulle strade della Bat, l'elenco completo Autovelox sulle strade della Bat, l'elenco completo Le disposizioni della Prefettura
© 2001-2024 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.