Degrado Stazione Trinitapoli-San Ferdinando
Degrado Stazione Trinitapoli-San Ferdinando
Cronaca

​Degrado nella stazione di Trinitapoli-San Ferdinando di Puglia

Binario morto pericoloso. Asfalto irregolare e rifiuti anche sul binario attivo

Un binario morto e i rifiuti che la fanno da padrone. Uno scenario non certo da cartolina si apre davanti agli occhi di chi decide di prendere un treno che si ferma nella stazione di Trinitapoli-San Ferdinando di Puglia. Basta spingersi oltre la biglietteria e lo spettacolo è servito: cumuli di immondizia e vecchi vestiti occupano la strada. La condizione dell'asfalto non è delle migliori: buche, bottiglie di vetro in frantumi, erbacce. Il binario, che ormai non porta più a nessuna destinazione, confinante con l'immobile della stazione, è deformato e in molti tratti non poggia sui traversini evidentemente divelti. Sotto le rotaie, in alcuni punti, ci sono delle buche e dei pezzi di ferro sporgenti, tutto rigorosamente senza alcun tipo di protezione. Quindi se qualcuno volesse improvvisarsi equilibrista o ginnasta su quel binario, potrebbe farlo senza nessun impedimento.

I tombini scoperti con l'erba che spunta non sono l'unico disagio. Sul binario è stata abbandonata della roba evidentemente scartata: giacche, pantaloni, calzature, magliette. E non solo. Oltre il binario, vicino il muretto di cinta, ci sono giochi per bambini, come un triciclo e dei pupazzi, e altri oggetti, come un passeggino, uno sgabello, un sediolino. Tutto questo spettacolo continua a ridosso del binario 1, ancora attivo, che dirige i treni nella direzione di Bari. In quel punto, cioè difronte al binario morto, è possibile trovare bottiglie di plastica, lattine sbiadite tanto il tempo che sono lì, buste di plastica, insomma oggetti che spesso sono depositati anche sui traversini del binario. Chiunque si dichiara esente da colpe. Certo è che questo scenario non è nato dal nulla.
Degrado Stazione Trinitapoli-San FerdinandoDegrado Stazione Trinitapoli-San FerdinandoDegrado Stazione Trinitapoli-San FerdinandoDegrado Stazione Trinitapoli-San FerdinandoDegrado Stazione Trinitapoli-San FerdinandoDegrado Stazione Trinitapoli-San FerdinandoDegrado Stazione Trinitapoli-San FerdinandoDegrado Stazione Trinitapoli-San FerdinandoDegrado Stazione Trinitapoli-San FerdinandoDegrado Stazione Trinitapoli-San FerdinandoDegrado Stazione Trinitapoli-San FerdinandoDegrado Stazione Trinitapoli-San Ferdinando
Carico il lettore video...
  • stazione trinitapoli - san ferdinando
Altri contenuti a tema
Traffico ferroviario in tilt, forti disagi per i passeggeri Traffico ferroviario in tilt, forti disagi per i passeggeri Guasto tecnico tra Incoronata e Trinitapoli: si registrano pesanti ritardi
Traversine in creosoto lungo i campi tra San Ferdinando e Trinitapoli Traversine in creosoto lungo i campi tra San Ferdinando e Trinitapoli Impregnate tossico. Abbandonate a pochi centimetri dai raccolti
Treni tra Bari e Foggia: nessuna soppressione delle FS Treni tra Bari e Foggia: nessuna soppressione delle FS La notizia arriva al termine della V^ commissione regionale
Fermata di San Ferdinando, Caracciolo: «Nessuna soppressione della fermata» Fermata di San Ferdinando, Caracciolo: «Nessuna soppressione della fermata» E' il consigliere regionale del PD e Presidente della V Commissione a tranquillizzare i pendolari
Soppressione fermata San Ferdinando, Spina e Minervino scrivono a Giannini Soppressione fermata San Ferdinando, Spina e Minervino scrivono a Giannini «Interventi immediati per scongiurare una scelta improvvida e penalizzante»
Ferrovie, a rischio la fermata di Trinitapoli - San Ferdinando Ferrovie, a rischio la fermata di Trinitapoli - San Ferdinando Pendolari preoccupati, con l'orario invernale diverse cancellazioni
​Degrado nella stazione di Trinitapoli-San Ferdinando ​Degrado nella stazione di Trinitapoli-San Ferdinando Binario morto pericoloso. Asfalto irregolare e rifiuti anche sul binario attivo
© 2001-2022 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.