Stazione Trinitapoli - San Ferdinando
Stazione Trinitapoli - San Ferdinando
Enti locali

Treni tra Bari e Foggia: nessuna soppressione delle FS

La notizia arriva al termine della V^ commissione regionale

Non ci sarà alcuna soppressione delle fermate dei treni alle stazioni FS nel tratto Bari-Foggia. Le assicurazioni sono venute dall'Assessore ai Traporti Giovanni Giannini, nel corso dei lavori della V commissione, che ha fugato i timori esternati dal consigliere di FI Domenico Damascelli che aveva investito della questione il presidente della stessa commissione, Filippo Caracciolo (PD). L'assessore Giannini ha specificato che l'inconveniente lamentato stava per verificarsi a seguito della riformulazione unilaterale del programma di esercizio da parte di Trenitalia, per via dell'implementazione nel servizio dei treni merci. L'immediato intervento della Regione ha fatto sì che non avesse luogo conseguentemente alcuna soppressione delle fermate per il trasporto passeggeri nella tratta BA-FG.

«Riserviamo la massima attenzione alle esigenze di mobilità – ha detto l'assessore – degli studenti e dei lavoratori» e ha dato garanzie anche in ordine ad un altro problema posto dai rappresentanti del Comune di Foggia relativo alla soppressione di alcune corse nella tratta nord Foggia – Termoli sostituite con bus con modalità e tempistiche insoddisfacenti. «La questione è stata risolta –– ha specificato Giannini – in un incontro di questa mattina». Disco rosso, invece, circa la richiesta di implementare i collegamenti tra la stazione di Incoronata e la zona industriale di Foggia. Il fondo nazionale è stato tagliato alla Puglia dallo Stato di 6 milioni di euro. In più la priorità assegnata alle Regioni si basa sul perseguimento di tre parametri: efficientamento; rapporto costo – ricavi; aumento passeggeri, fermo rimanendo l'impegno contro la evasione tariffaria. In caso contrario è prevista una sanzione del 10% che per la Puglia ammonta a 40 milioni di euro.
  • stazione trinitapoli - san ferdinando
Altri contenuti a tema
Traversine in creosoto lungo i campi tra San Ferdinando e Trinitapoli Traversine in creosoto lungo i campi tra San Ferdinando e Trinitapoli Impregnate tossico. Abbandonate a pochi centimetri dai raccolti
​Degrado nella stazione di Trinitapoli-San Ferdinando di Puglia ​Degrado nella stazione di Trinitapoli-San Ferdinando di Puglia Binario morto pericoloso. Asfalto irregolare e rifiuti anche sul binario attivo
Fermata di San Ferdinando, Caracciolo: «Nessuna soppressione della fermata» Fermata di San Ferdinando, Caracciolo: «Nessuna soppressione della fermata» E' il consigliere regionale del PD e Presidente della V Commissione a tranquillizzare i pendolari
Soppressione fermata San Ferdinando, Spina e Minervino scrivono a Giannini Soppressione fermata San Ferdinando, Spina e Minervino scrivono a Giannini «Interventi immediati per scongiurare una scelta improvvida e penalizzante»
Ferrovie, a rischio la fermata di Trinitapoli - San Ferdinando Ferrovie, a rischio la fermata di Trinitapoli - San Ferdinando Pendolari preoccupati, con l'orario invernale diverse cancellazioni
​Degrado nella stazione di Trinitapoli-San Ferdinando ​Degrado nella stazione di Trinitapoli-San Ferdinando Binario morto pericoloso. Asfalto irregolare e rifiuti anche sul binario attivo
© 2001-2021 SanFerdinandoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
SanferdinandoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.